28_afro_golfo-degli-aranci-1957

Di Tiziana Galli.

Afro. Il periodo americano.

 

Si è inaugurata il 17 Marzo, al Mart di Rovereto, la mostra dedicata al periodo americano di uno dei più rappresentativi astrattisti italiani: Afro Libio Basaldella.

L’occasione viene fornita dal centenario della nascita del pittore che vide i natali a Udine nel 1912.

Una mostra preziosa che offre l’opportunità di gustare opere finora mai conosciute al grande pubblico, provenienti da collezioni internazionali.

Afro Livio Basaldella visse in prima persona le spinte e gli impulsi dell’arte del suo tempo, un’arte ricca di stimoli e contraddizioni, segnata profondamente da personalità imponenti e carismatiche.

Il suo itinerario pittorico parte da un linguaggio figurativo affine  alla sensibilità della scuola romana e, passando per un’interpretazione personale del cubismo, del surrealismo e della metafisica, si dirige verso un’espressività emotiva e di sensazione come può essere quella astratta.

È quest’ultimo idioma che si definisce pian piano nella sua attività americana che inizia quando, trentaseienne, nel 1948, venne presentato alla gallerista Catherine Viviano che si apprestava ad aprire un nuovo spazio espositivo, dedicato all’arte contemporanea italiana, sulla East 57th Street di New York.

Il desiderio del pittore di allargare i propri orizzonti creativi divenne realtà, offrendogli un confronto diretto con una cultura internazionale e consentendogli di rinnovare il respiro della propria produzione.

Sono questi, del “periodo americano”, i vent’anni di pittura che il Mart di Rovereto mette in mostra, dal 17 Marzo al giorno 8 Luglio 2012, con trentanove opere realizzate a tecnica mista.

Fashion News Magazine non poteva mancare…

 

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • 28_afro_golfo-degli-aranci-1957
  • 29_AFRO_Pietra serena, 1957
  • 36_afro_villa-fleurent-1958

 

Tiziana

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine