Di Barbara Molinario

Editoriale

È molto difficile trovare degli amici. Gli amici chi sono? Quelle persone che ti stanno accanto nei momenti difficili. Quelle persone che ti stanno accanto nel raccogliere i successi. Quelle persone che ti sostengono nelle scelte, nelle lotte, nelle rinunce.

Gli amici sono i compagni con cui attraversiamo il corso della nostra vita. Non sono i fratelli, le sorelle, i cugini, con cui sei obbligato a passare del tempo qualche giorno segnato rosso sul calendario. Gli amici sono anime gemelle che ti scegli, che ti capitano, che cerchi, e che a volte non trovi.

È sempre una fortuna trovare un amico, e per quanto mi riguarda, quelli veri, quelli che ci sono sempre, nel bene e nel male, si contano sulle dita di una mano. È proprio a loro che voglio dedicare il mio editoriale di questa settimana. Agli amici che mi sono sempre accanto, a quelli che non mi hanno fatto mai sentire sola, a quelli che ci sono sempre stati, anche quando sono stata nevrotica, e pazza, e insopportabile.

Un grazie anche ai nuovi amici, che si fanno strada nel mio cuore. Mi rendo conto, però, che più passa il tempo, più è difficile aprirsi a nuovi sguardi indagatori, a nuovi caratteri da capire e da gestire. Più passano gli anni, l’età avanza, e la corazza diventa più spessa, più difficile da penetrare. È sempre più difficile capire chi ti frequenta per quello che sei e chi per quello che rappresenti, almeno nell’ambiente che frequento io (ma sono certa che ognuno di voi mi direbbe che ogni ambiente è uguale).

Noi siamo qui, in questa vita, in questo momento, e le persone che vediamo vivere intorno a noi sono quelle che il destino ha scelto per noi. A volte penso che i nemici siano degli amici mancati, perché rappresentano qualcosa che ci da profondamente fastidio, perché vorremmo spiegargli che c’è qualcosa da cambiare in loro (o forse in noi)… e spero sempre che il disaccordo si possa appianare davanti ad un piatto di carbonara…

Su FNM cerchiamo di creare una comunità di amici, pure se virtuali, per parlare di tutto, come si farebbe al tavolino di un bar un sabato mattina. Tocchiamo temi importanti come l’autismo o i disturbi alimentari, ma anche leggeri come la moda primavera estate, senza tralasciare le interviste a designer che ci hanno conquistati. Ci piace tanto l’arte e la cultura, e strizziamo l’occhio a tante realtà, come l’Aquila che ci sta molto a cuore.

 

 

Barbara Molinario

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine