Di Elena Barboni

Arts for the future

Una serata all’insegna del sociale il 10 Maggio presso il Teatro Roma.

 

In una grande città come Roma, tra iniziative, locali e attrazioni c’è solo l’imbarazzo della scelta per decidere come trascorrere una piacevole serata.
Molto particolare, tuttavia, risulta essere l’idea avuta dagli studenti del “Master in progettazione e gestione degli eventi” dell’Istituto Europeo di Design di Roma.

L’evento intitolato “Arts for the future” è dedicato all’unione di teatro, musica e danza senza perdere di vista il sociale.
Emanuele Vezzoli, Valter Venturelli, Maia Orienti, Ludovico Leo, Francesco Sala, Alessandra Rinaldo, la musica di Rocco Roca Rey, Valerio Marchei e l’esibizione di danza contemporanea degli studenti del Liceo Coreutico Vittorio Emanuele II di Roma, metteranno in scena delle particolari performance unendo il loro talento.

E’ un’iniziativa in favore dell’ Amicus Onlus, in particolare del progetto BAOBAB ACADEMY che, nata nel 2003, ha l’intento di trasformare i giovani disoccupati ghanesi in persone autonome ed in grado di procurarsi un reddito.
Con un piccolo contributo, a partire da soli 10 euro, tutti, il 10 Maggio presso il Teatro Roma, potreste regalarvi una bella serata e regalare una grande speranza ad un ragazzo africano.

Un’ottima occasione, quindi, per godere di un bello spettacolo e, nel frattempo, offrire un piccolo aiuto per l’Africa.

 

 

News

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine