ursula

Di Tiziana Galli

Colore Glassato

Al di là dello spazio: Glazed, nature vive glassate

 

Sono corpose e seducenti le composizioni di Ursula Persiani, giovane fotografa romana dal respiro cosmopolita.

Nature Vive le definisce il puntuale testo critico di Valentina Gramiccia.

Immagini pure, semplici dirette, ricche di messaggi impliciti che, come dice lei stessa, “non hanno la pretesa di imporsi”.

Osserviamole da vicino cercando di scoprirne il segreto…

 

Il colore, vero protagonista e filo conduttore di tutto il suo percorso formale è acceso, essenziale, saturo e diretto.

E’ lì che chiama, senza esitazioni, lo sguardo e l’azione di chi gli sta davanti.

Le sue composizioni non basta poterle osservare: si vorrebbe poterle toccare.

 

Si abbatte in un istante il divario esistente tra la riproduzione fotografica bidimensionale e le rappresentazioni sculturee e tridimensionali.

Le sue forme caravaggesche, più tangibili di un ologramma.

 

Sono foto: non si può entrare nel loro spazio.

 

Sono rappresentazioni di qualcosa che è stato.

Un sapiente rituale che ha dato vita ad una “glassatura”, ad un’apparenza…

Una patina di colore sgargiante e seduttivo che ricopre il vero volto di ciò che esiste sotto.

Sono aldilà dello spazio, oltre il diaframma ideale che divide il reale dall’ideale, il presente dal già vissuto.

Sono lì, per stuzzicare la fantasia…

 

Ursula Persiani ha alle spalle un back-ground umano da attivista in Save the Children e uno artistico solido ed internazionale carico di soddisfazioni professionali. In questa fase ha saputo ulteriormente rinnovarsi avvalendosi della sapiente collaborazione dei due designers Alecci e Di Paola, che hanno creato apposta per lei i contenitori di plastica riciclata.

“Sono proprio contenta” dice lei. “Non è facile trovare menti aperte con cui collaborare che abbiano anche professionalità e competenza. E’ stata proprio una bella collaborazione.”

 

Ursula, una laurea in Giurisprudenza come si concilia con il tuo lavoro attuale?

Quello della laurea è stato un percorso estremamente formativo che ho intrapreso per aderenza ai modelli familiari.

Mi ha aperto la mente e mi ha dato la chiave di lettura per capire cosa mi accadeva intorno.

La mia laurea è stata orientata contro i maltrattamenti dei minori in famiglia.

Sento l’esigenza di dover collaborare per rendere questo mondo un posto migliore ed ho capito che il vero modo per poterlo fare è cominciando ad essere io la persona migliore possibile.”

 

Progetti?

“Ho sempre un piede fuori dalla porta: sento forte l’esigenza di uscire dall’Italia per cercare nuovi stimoli. Giro e rigiro e poi è sempre qui che li porto.”

 

L’inaugurazione della Mostra GLAZED sarà sabato 12 maggio dalle ore 18.00 in poi presso l’Atelier Alecci e Di Paola, Via del Cardello, 14 – 00184 Roma

 

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • ursula
  • Glazed
  • GLAZED
  • Glazed
  • Glazed

 

Tiziana

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine