Di Dario Bentivegna

Christopher Bailey, CEO di Burberry, ha svelato i tre finalisti del premio Fashion Fringe di quest’anno, nel quartier generale Burberry ad Horseferry House a Londra.

 

Qualche settimana fa vi avevo parlato del premio Fashion Fringe per giovani stilisti, qui in Inghilterra, in occasione del  Road Show che fece tappa a Brighton a febbraio, a cui ho partecipato e durante il quale lo stilista Julien Macdonald parlo’ dei suoi stud e dei suoi primi passo nella moda.

I tre finalisti sono Haizhen Wang, Teija Eilola e Vita Gottlieb, nomi ancora sconosciuti ma che grazie a questo premio e a cio’ che comportera’ cominceranno ad essere presenti su passerelle e riviste di settore molto presto. Questi tre giovani designer sono stati scelti, tra gli ultimi 10 semifinalisti, dopo un’ attenta disamina  delle loro abilita’ tecniche dal London College of Fashion e uno studio approfondito del loro business plan alla Horseferry House durante un colloquio con Christopher Bailey e Colin McDowell, direttore del Fashion Fringe.

Riguardo la scelta dei finalisti, Christopher Bailey, giudice unico del Fashion Fringe 2012 ha commentato:

“ E’ stata un’esperienza incredibile l’essere stato coivolto nella selezione dei tre finalisti. c’e’ da aggiungere che il materiale inviato da ogni candidato era di qualita’ altissima e questo, assieme alle qualita’ tacniche, il talento e l’attenzione ai dettagli, veramente impressionante.

Il trio di stilisti iniziera’ ora a seguire la tabella di marcia ufficiale del Fashion Fringe, che iniziera’ con un’attivita’ di tutoraggio da parte di addetti ai lavori, il team di Burberry  e per tutta l’estate, saranno sponsorizzati dal London Fashion College ed avranno a disposizione uno studio ciascuno per creare la loro Fashion Fringe Collection che sfilera’ a settembre durante la London Fashion Week.

Vediamo le reazioni dei tre designer finalisti:

HaizhenWang

“ Non riesco ancora a crederci. Sono contentissimo che sia capitato a me. Mi sento piu’ motivato che mai a lavorare sodo e raggiungere i miei sogni: l’opportunita’ di poter portare il mio lavoro su un ‘palcoscenico’ importante”.

Teija Eilola
“Sono elettrizzata da questa notizia fantastica. Non vedo l’ora di lavorare con Christopher e di mettermi all’opera sulla prossima collezione”.

Vita Gottlieb
“Che opportunita’ straordinaria! Non sto nella pelle nel cominciare a sviluppare la collezione Fashion Fringe e lavorare con Christopher e i miei tutor.

Dopo la sfilata delle tre collezioni a settembre, Christopher Bailey scegliera’ uno stilista come unico vincitore finale, il quale ricevera’ un ‘pacchetto’ di aiuti per due anni che lo aiutera’ a mettere in piedi e far crescere il proprio business attraverso un mix di supporto economico, consigli di pianificazione conomica nonche’ attivita’ di tutoraffio ed uno studio attrezzato a Somerset House. Aspettiamo dunque la sfilata di settembre per scoprire chi tra questi tre finalisti sara’ il vincitore e magari il prosiimo star-designer del futuro.

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • christopher-bailey-fashion-fringe-finalist-haizhen-wang-fashion-news-magazine
  • christopher-bailey-fashion-fringe-finalist-teija-eilola-fashion-news-magazine
  • christopher-bailey-with-the-fashion-fringe-2012-fashion-news-magazine
  • colin-mcdowell-with-fashion-fringe-finalists-vita-gottlieb-haizhen-wang-and-teija-eilola-fashion-news-magazine
  • haizen-wang-aw12-fashion-news-magazine
  • teija_eiola_fashion-news-magazine
  • vita-gottlieb-aw12-fashion-news-magazine

 

Fashion World

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine