Di Tiziana Galli

Lusso contro la crisi

Renato Balestra conclude il calendario ufficiale di AltaRoma con una formula ad alto impatto.

 

Anche quest’anno, come di consueto, il calendario ufficiale di Altaroma, è stato concluso dall’attesa sfilata di Renato Balestra.

La location prescelta, suggestiva e già rodata, è stata l’affascinante parco di Villa Doria Panphili.

Linee sinuose e forme ricercate per una Collezione Autunno/Inverno 2012-13 estremamente ricca e lussuosa.

Quarantotto uscite, tra capispalla e abiti da gran sera, per tanto, tanto, tanto lusso.

“C’è molto glamour, molto lavoro e molta ricchezza in questa Collezione.”

Racconta il couturier:

“Più volte mi sono chiesto se in un momento come questo non potesse sembrare anacronistico tanto sfarzo, ma poi sono reso conto di quanto lavoro crea questa macchina: è una vera e propria fucina.

Tra le altre cose è anche un’occasione per portare all’estero l’immagine migliore del nostro Paese: l’immagine di un’Italia che non si abbatte davanti alla crisi.”

 

Parole sagge quelle di Renato Balestra, parole di un uomo che non smette di guardare al futuro e che, mentre si prepara ad aprire uno store in Medio-Oriente, continua a pensare alla possibilità di riportare la Moda romana agli antichi fasti.

Un consiglio ai giovani che vogliono percorrere la strada dell’alta moda?

“Non devono smettere mai di credere in loro stessi.”

 

Foto: Luca Sorrentino

 

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • balestra2 Fashion News Magazine
  • balestra1 Fashion News Magazine
  • balestra3_Fashion News Magazine

 

 

 

Tiziana

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine