Di Dario Bentivegna.

Perche’ aspettare piu’ di una settimana per un riepilogo finale della London Fashion Week SS13? Ecco le ragioni e una sintesi delle migliori collezioni SS13.

Siamo ormai in un periodo in cui foto e review delle sfilate sono online sia durante le sfilate stesse (live streaming e su NowFashion) oppure non appena il designer e’ tornato dietro le quinte dopo l’inchino di rito. Cosa rimane pero’, dopo 62 collezioni ed altrettante sfilate, nella nostra memoria ma sopratutto nella sostanza? Nel caso di Londra ben poco, mi dispiace dire. Aspettare  che l’ultima sfilata dell’ultimo giorno sia terminata ma e far passare un po’ di tempo per ‘digerire’ tutto cio’ che si e’ visto, dovrebbe servire serve ad avere un’ impressione migliore e piu’ ponderata, se solo ci fosse qualcosa di sostanzioso su cui riflettere. Non sto facendo la parte del bastian contrario -anche se ne ho spesso il dubbio – e mi ha rincuorato leggere un resoconto non molto positivo di Londra da parte di Colin McDowell su BOF la scorsa settimana.

Il punto dolente e’ questo: piuttosto che reinventare la ruota ad ogni stagione, i desgner migliori sono quelli che, di collezione in collezione, declinano in maniera diversa e a secondo dell’ispirazione, una loro consistente visione della moda attraverso uno stile personale e riconoscibile. Per questo motivo solo pochissimi stilisti hanno veramente brillato, in una Londra sommersa ed affogata da stampe,mini e maxi, di tutti i tipi. Vediamo ora ‘the best of London SS13′.

Primo fra tutti Christopher Bailey con la sfilata Burberry Prorsum. Una collezione fresca ed estiva dai colori fluo/metallici. Come in una scatola di cioccolatini Quality Street hanno sfilato outfit e l’iconico trench nelle nuance del fucsia, giallo e verde, uno piu’ desiderabile dell’altro. Nuove silhouette e materiali hanno anche caratterizzato le sfilate di Erdem e Christopher Kane. Il primo ha presentato una collezione ‘lady-like’ nella forma ma in un mix di pizzo, stampe floreali e snakeskin che, oltre a rappresentare un’evoluzione del suo stile, rendono ogni outfit moderno ed elegante. Christopher Kane, ispirandosi ai circuiti del mostro Frankenstein di Mary Shelley, ha mandato in passerella una collezione che  dal total white al total black passando per i toni pastello del rosa in un gioco di fiocchi e fiocchetti che vanno a sostituire ‘i circuiti elettrici’ della sua ispirazione, su tessuti mescolati alla plastica e dalle silhoutte ora ‘lady-like’, ora piu’ destrutturate.

‘Last but not least’ voglio includere in questo riepilogo del meglio di Londra SS13 Mary Katrantzou. Nonostante si possa, a ragion veduta, dire che questa designer piu’ di tutti sfrutti l’effetto sorpresa della stampa digitale e che di innovativo abbia ben poco, la sua collezione Ss13 merita di rientrare nella rosa delle migliori di Londra poiche’ di stagione in stagione, pur essdno una designer emergente, non stravolge i soui canoni estetici, ma propone sempre un’evoluzione della sua estetica. La collezione Ss13 della Katrantzou si e’ concentrata su maxi stampe e lavorazioni digitali di francobolli esotici e banconote (compresa la dracma della sua natia Grecia), presentando anche outfit dalle silhouttes piu’ disparate – dai lunghi vestiti fluttuanti ai completi giacca e pantalone.

Stiamo ora a vedere, dopo Milano, cosa ci offre Parigi, e speriamo tra sei mesi, di vedere delle collezioni piu’ sostanziose qui a Londra.

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • fashion_news_magazine_london_fashion_week-_ss13
  • 00010h
  • 00030h
  • 00060h
  • 00080h
  • 00110h
  • 00010h_1280x1920
  • 00020h_1280x1920
  • 00070h_1280x1920
  • 00100h_1280x1920
  • 00120h_1280x1920
  • 00020h_1280x1920_1
  • 00130h_1280x1920_1
  • 00210h_1280x1920_1
  • 00280h_1280x1920_1
  • mary_katrantzou_ss13

Fashion World

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine