Di Benedetta Aloisi

Donne al centro dell’attenzione

Donne al centro dell’attenzione: una mostra fotografica che celebra la donna nelle sue mille sfaccettature

 

Il 13 dicembre 2012 alle ore 18:30 è stato dato il via ad una mostra fotografica all’ “Auditorium parco della musica” di Roma, incentrata sul tema della rappresentazione della donna.

La rassegna, che prende il nome di “La fotografia al femminile” e realizzata dalla collaborazione tra “Contrasto” e la “Maison Européenne de la Photograhie” di Parigi, intende proporre quattro percorsi espositivi che, in modo diverso, affrontano il rapporto tra donna e fotografia.

Il primo percorso è incentrato su Charlotte Rampling e ci propone l’immagine di una donna vista, ammirata e fotografata, oggetto di passione e di contemplazione.

Il nome della mostra dedicata alla Rampling è “Album segreti” e si snoda in tre diversi settori.

LA DONNA RAPPRESENTATA: serie di ritratti scattati da grandi autori come Jurgen Teller, Peter Lindbergh, Cecil Beaton, Bettina Rheims, Helmut Newton, Alice Springs, Paolo Roversi, Pierre et Gilles.

ALBUM PERSONALI: fotografie private che raccontano il quotidiano dell’attrice e ci svelano l’atmosfera del suo atelier.

AUTORITRATTI: autoritratti celebri che approfondiscono il rapporto tra soggetto ed immagine.

Quello che si vuole ricordare di Charlotte Rampling è il suo aver incarnato la rappresentazione di una donna come essere “enigmatico” , da decifrare nella sua fragilità e nella sua forza. Charlotte ha stregato tutti con il suo affascinante sguardo e dopo aver dimostrato grandi doti in ambito cinematografico e musicale ci ha svelato il suo importante rapporto con la fotografia.

Dalla mostra si ha l’obiettivo di tirar fuori una riflessione sulla potenza del ritratto e la forza di una storia visiva composta, appunto, sul filo delle fotografie private, intime e pubbliche.

A seguire fino al 23 gennaio 2013 verranno presentati gli altri tre percorsi altrettanto significativi quali: -Le fotoreporter che hanno raccontato la guerra ma anche la vita quotidiana (le fotografe della mitica rivista americana LIFE); -un omaggio a una grande artista italiana (Tina Modotti); -uno sguardo sulla creazione contemporanea delle giovani autrici italiane (Odd Days: – collettivo di fotografe under 35). Il tutto, a cura di Alessandra Mauro e Jean-Luc Monterosso, si augura di suscitare nell’animo dell’osservatore delle sensazioni positive su quello che la donna ha rappresentato negli anni e come questa è stata interpretata negli scatti dei più importanti fotografi.

 

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • charlotte_rampling
  • charlotte-rampling20219
  • monterosso
  • alessandra-mauro
  • auditorium
  • charlotterampling_japon
  • charlotterampling1981
  • Charlotte Rampling, Paris ; 1985

 

 

Tiziana

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine