Di Alba De Biase

Milano Fashion Week

Chicca Lualdi Beequeen Donna Pret a porter AI 2013-2014

 

Nome: Chicca Lualdi Beequeen

Stagione: AI 2013-2014

Segni Particolari: Chicca Lualdi Beequeen presenta una collezione che ruota intorno a due fonti di ispirazione: Rothko per il colore e la sinuosità delle opere di Vico Magistretti per tagli e linee. Linee essenziali e tecnica sartoriale per abiti costruiti come leggere sculture composte in un delicato equilibrio di accostamento tra textures e fasce di colori. Geometria, colore, materia sono i tre principi della collezione: una collezione dall’eleganza sobria, immediata, da cui traspare anche un tocco di femminilità dato da geometriche aperture sulla schiena o l’utilizzo di un macramè geometrico e moderno. Micro stampe pixel su cloqué, duchesse abbinata a visone, loden di lana abbinato a duchesse per rendere femminile anche il capo che nasce con un Dna più “sportivo”; maglie in yak, seta, cashmere lavorate in punti che evocano linee e geometrie.

Accessori:  pochette e maxi cartable bag.

Colori: Colori morbidi, caldi come il blu cobalto, il rame e l’oro.

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • chicca-lualdi-beequeen-1
  • chicca-lualdi-beequeen-2
  • chicca-lualdi-beequeen-3
  • chicca-lualdi-beequeen-4
  • chicca-lualdi-beequeen-5

Alba De Biase

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine