Di Alba De Biase

Energy Bost

Adidas presenta a  New York Energy Bost, l’innovativa scarpa da running realizzata con un’esclusiva tecnologia di ammortizzazione che fornisce il maggiore ritorno di energia nel mondo del running.

 

La corsa non sarà piu la stessa ora che Adidas ha presentato, nella suggestiva location dello Jacob Jarvits Center di New York, la scarpa da running dalla tecnologia avanzata e unica al mondo. Il segreto della sensazionale innovazione sta nel materiale ammortizzante utilizzato, che è costituito da centinaia di piccole capsule di energia. Un nuovo processo di realizzazione, messo a punto con il partner BASF, che trasforma il materiale granulare solido (TPU) in queste capsule che è possibile scorgere nella caratteristica intersuola della scarpa. Queste capsule immagazzinano e rilasciano energia ad ogni passo molto più efficacemente.

Il progetto nasce dalla voglia di trovare un materiale che coniugasse un’ammortizzazione morbida e reattiva allo stesso tempo per migliorare le prestazioni degli atleti chiamati a superare sfide sempre più ardue e aiutarli ad eccellere nel loro sport. Cosi dopo tre anni di test chimici e biomeccanici, Adidas insieme con il suo partner storico BASF sono riusciti nella loro missione e hanno inserito le capsule di questo innovativo materiale nell’intersuola, realizzando Energy Bost, l’unica scarpa al mondo con il maggiore ritorno di energia nell’industria del running.

Oltre a questa particolare tecnologia nei materiali, sono stati utilizzati altri accorgimenti per rendere infallibile questa scarpa: la parte superiore nell’Energy Boost è stata messa a punto mediante la tecnologia adidas Techfit, consistente in poliuretano elastico ed estremamente durevole. Inoltre è stato utilizzato il sistema TORSION® che va dal tallone fino alle dita del piede e minimizza la rullata per una maggiore stabilità.

Ispirandosi al design di alcuni prodotti icona del passato come le SL72 e le LA Trainer che hanno linea molto semplice ed elegante, Adidas ha trovato il modo per attirare l’attenzione sul materiale ammortizzante ed esaltarne i vantaggi, tracciando una linea di un giallo accesso tutto intorno alla schiuma che sembra comprimere tutta questa energia all’interno della schiuma. La combinazione fra il colore di base nero e la linea gialla fa apparire la scarpa veloce e piena di energia.

Presente oggi al lancio di Energy Boost, atleti del calibro di Yohan Blake, l’attuale campione del mondo dei 100 metri che ha dichiarato: “L’energia è uno degli elementi più importanti per ciascun atleta. Spesso le persone pensano solo alla velocità ma l’energia è l’arma segreta che può far la differenza durante una competizione. Un’aggiunta di energia da parte di BOOST è quello che ti può permettere di spingerti più avanti degli altri e tagliare il traguardo per primo, specialmente in uno sprint dove ogni millesimo di secondo è importante. “

“ In breve, Energy Boost è la scarpa che rivoluzionerà il mondo del running ”, come ha affermato Eric Liedtke, Head of Sport Performance di adidas.

Energy Boost sarà disponibile in tutto il mondo negli store adidas Sport Performance, presso i rivenditori autorizzati e mediante il canale e-commerce a partire dal 27 febbraio 2013.

Alba De Biase

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine