mariafrancesca-garritano-fnm-fashion-news-magazine-intervista-festa-della-donna-1

Di Barbara Molinario

Le donne in 21 lettere.

Intervista a Mariafrancesca Garritano.

La ballerina che ha avuto il coraggio di dire la verità, “tutta la verità” sul mondo della danza.

Conosciamo 21 donne attraverso 21 parole.

FNM festeggia la donna attraverso le interviste di 21 donne che rispondono a 21 domande solo attraverso le loro emozioni.. 21 lettere. 21 parole che provocano 21 sensazioni ed altrettante risposte. 21 donne. 21 lavori diversi, capelli di colore diverso, occhi di colore diverso, altezza, stile, pensieri, relazioni, sessualità, opinioni. Conosciamo meglio l’universo femminile attraverso i loro occhi.

Ebbene si, è proprio lei, FNM intervista Mariafrancesca Garritano, la ballerina solista de La Scala di Milano, autrice del libro “La verità, vi prego, sulla danza!”. Dopo le sue dichiarazioni, in cui ha denunciato quello che non va nel mondo della danza, come i disturbi alimentari di cui soffrono alcune ballerine, e la fatica psicica e fisica che devono sopportare le ballerine professioniste, ha “sospeso la sua collaborazione con La Scala in attesa di una sentenza giuridica, che lei è sicura, la riporterà al suo posto. A seguito della vicenda è stata aperta anche una interrogazione parlamentare…

Nella sua carriera ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, come la nomina a Cavaliere Onorario dell’Ordine ovrano e Militare del Tempio di Jerusalem o il Premio al Merito Giovani Talenti per l’Arte della Danza, città di Salerno.

Mariafrancesca si è battuta e si sta battendo per il problema che ha portato alla luce, problema per il quale si è fatta militante all’interno dell’Associazione per la Lotta ai Disturbi del Comportamento Alimentare  ”Mi nutro di vita“, il cui presidente è Stefano Tavilla che ha perso una figlia diciasettenne per bulimia.

La sera del 15 marzo, al Teatro Leonardo da Vinci, di Piazza Leonardo Da Vinci a Milano, Mariafrancesca, accompagnata dalla chitarra elettrica del fratello Massimo,  sarà protagonista di una particolare esecuzione de “La morte del cigno” di Saint Saens che aprirà la serata “Mi nutro di Arte”.

Questa manifestazione vuol essere un inno alla vita e alla danza, presentata nella sua forma più smagliante, senza ombre e cattivi pensieri, solo arte che riscatta e riporta alla positività. Danza, pittura e scrittura insieme  per una serata che porta rispondenza in 18 associazioni di 18 città italiane che contemporaneamente il 15 marzo prossimo faranno “TUTTI INSIEME – Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla”.

Mariafrancesca ha il piacere di invitare tutti voi a partecipare!

Ora scopriamo insieme cosa ha risposto all’intervista fashionista.

1.Abbigliamento

Mi piace indossare stivali country sotto i jeans e le gonne. Col bel tempo porto anche un cappello in stile country. Se avessi un cavallo andrei anche in giro a cavallo!

2.Bacio

Perugina, ovviamente! Da piccola collezionavo le frasi che trovavo e le ho ancora adesso in un vasetto di vetro di mia mamma, su cui era scritta la parola LOVE !

3.Casa

Casa Dolce Casa! Io adoro la mia piccola casa di Milano, è un’estensione di me stessa. Il mio rifugio che saluto sempre ad alta voce prima di partire e quando rientro da un viaggio! In una delle mie canzoni preferite James Taylor diceva: “ Home, carry it in your heart, safe among your own. “

 4.Detto

“La verità vi renderà liberi”. Lo diceva Gesù e a questo mi sono ispirata quando scrissi il mio libro “La verità, vi prego, sulla danza!”  rubando ironicamente il titolo alla nota poesia di Auden (la verità vi prego sull’amore!)

 5.Elencato

???

6.Fatto

Il 15 Marzo tornerò a ballare a Milano con lo spettacolo MI NUTRO DI ARTE in occasione della 2° Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla. Quella di Milano è la manifestazione principale, ma in tutta Italia ci sarà qualche evento. Saremo al Teatro Leonardo da Vinci.

7.Gioco

Amo tutti i giochi da tavolo, sin da piccola con mio fratello facevamo le sfide ad Hotel- Dama- Indovina Chi- Las Vegas- Monopoli- Forza 4- quanto mi piacerebbe tornare a quei tempi!

8.Hashtag

MARYGARRET

9.Incognita

Il mio futuro: Sono in attesa di una sentenza di primo grado nella causa contro il Teatro alla Scala, che credo mi abbia ingiustamente punita, licenziandomi per giusta causa. Ballavo tutti i ruoli Principali in tutte le produzioni, quindi non sono stata licenziata per un demerito sul campo, al contrario, ero appena stata promossa Solista sul campo. Confido nella giustizia e nella possibilità di tornare a svolgere la mia attività che non ho mai abbandonato e che continuo a coltivare.

10.Leit motiv

“Moses Supposes” il brano presente in Singin in the Rain in cui Gene Kelly e Donald O’Connor ballano un pezzo di tip tap. Sto provando su quella musica una delle coreografie che porterò in scena allo spettacolo di Milano ed ho in testa le note da quando mi addormento a quando mi sveglio!

11.Mania

Ultimamente ho la cattiva abitudine di controllare il social network Facebook troppe volte al giorno. Trovo sia pericoloso, perché toglie attenzione alla vita vera e dietro uno schermo ci si sente capaci di tutto, in negativo e positivo, mentre i rapporti con le persone andrebbero coltivati in un altro modo. Penso che sia una vera e propria mania dalla quale devo disintossicarmi al più presto!

12.Negazione

Ho sperimentato la vera negazione, quando ho parlato di Anoressia e Bulimia presenti nel mondo della danza. In Italia i mondo del balletto classico si è schierato contro queste mie parole, negando a spada tratta e gli specialisti medici del settore dicono che queste reazioni di negazione TOTALE sono il vero campanello d’allarme che conferma quanto il problema invece sia reale.

13.Opinione

La matematica non è un’opinione!

14.Programma tv

Il Boss delle Torte e Pazzi per la Spesa

15.Qualità

Riscoprire la qualità della vita, nella semplicità dei sapori, della natura. Penso che questo aggiunge valore all’esistenza umana.

16.Ricordo

Mia madre che mi veniva a prendere a scuola, dopo l’orario continuato alle elementari, mi portava a comprare il gelato e poi a fare danza. Erano i momenti più belli che trascorrevo con lei.

17.Sesso

Femminile! (Mi piace sviare ironicamente!)

18.Tempo

Qualche anno fa pensavo che il tempo scorresse troppo in fretta e che non mi bastasse per fare tutto quello che volevo fare. Oggi comprendo che c’è sempre tempo per tutto, basta saper andare lentamente e seguire il corso delle cose, senza fare forzature. Solo così ci sembrerà di avere tutto il tempo del mondo!

19.Uomo

L’essere umano aveva la possibilità di essere migliore di quello che è diventato. Ma si è messo ferocemente contro la natura e credo che ne stia pagando le conseguenze.

20.Vezzo

Un bagno caldo pieno di schiuma, con la candela profumata accesa e la musica di sottofondo, quando torno tardi la sera, dopo una giornata di lavoro, prove e spettacolo.

21.Zucchero

Adoro usare lo zucchero a velo per la preparazione della pasta di zucchero con cui ricoprire le torte.

Zucchero a velo  è  la mia fragranza preferita delle creme per il corpo!

 

Leggete anche l’intervista a Chiara Boni e Rosaria Renna.

QUI tutte le interviste. Seguiteci anche su Facebook per scoprire tutte le novità.

 

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • mariafrancesca-garritano-fnm-fashion-news-magazine-intervista-festa-della-donna-3
  • mariafrancesca-garritano-fnm-fashion-news-magazine-intervista-festa-della-donna-2
  • mariafrancesca-garritano-fnm-fashion-news-magazine-intervista-festa-della-donna-1
  • giornta-nazionale-fiocchetto-lilla

Barbara Molinario

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine