Di Noemi Bruni

Beach House

Sul Palco dei Magazzini Generali i Beach House.

 

I Beach House nascono nel 2004 a Baltimora, USA.

In quel periodo la francesina Victoria Legrand, decide di lasciare la sua terra per seguire l’istinto artistico dall’altra parte dell’oceano.

Si trasferisce così a Baltimora dove incontra Alex Scally, l’altro membro del duo, studente di geologia.

Tra i due si instaura immediatamente un feeling artistico potente.

Nasce così, il progetto musicale dei Beach House, uno dei più attivi in circolazione nel panorama del dream-pop.

In poco tempo la band riesce a raggiungere il successo.

L’incontro delle loro origini così diverse e poliedriche ne è decisamente la chiave.

In 9 anni di attività pubblicano ben 4 album, ultimo dei quali Bloom nel 2012.

In una dimensione eterea e stellata, densa e coperta di una glassa nostalgica, l’11 Marzo i Beach House salgono sul palco dei Magazzini Generali di Milano.

Alle 22.00 spaccate le luci si spengono, il palco si tinge di buio.

Neoromanticismo celeste, purezza e disincanto.

Comincia un viaggio fantastico fatto di chitarre luccicanti, tastiere cristalline ed effetti ritmici lussureggianti.

Il gioco sta nel lasciarsi prendere dalla melodia e dall’atmosfera, questa la chiave su cui i Beach House costruiscono il loro spettacolo.

Luci di taglio, soffuse, chiaro-scuri che disegnano silhouette opalescenti.

La Legrand è un ologramma e sontuosa dipinge ogni nota.

I Beach House ti rapiscono.

Se chiudi gli occhi la location evapora e leggiadro ti perdi tra galassie stellari e luci al neon.

Ottanta minuti di pura magia e metafisica del pop.

Ascoltare i Beach House live è sognare in bilico tra la terra e un microcosmo onirico parallelo;

come recita il mantra finale di uno dei loro vecchi successi, “It’s a strange paradise”.

 

 

Di seguito il link del primo singolo estratto da Bloom:

http://www.youtube.com/watch?v=FuvWc3ToDHg

 

Divertente, iper-entusiasta e terribilmente promettente, una piccola menzione va a Marques Toliver, coraggioso artista americano che apre il live del duo e per una ventina di minuti intrattiene il pubblico con brani voce-violino.

 

Di seguito il suo primo singolo, ‘Magic Look’:

http://www.youtube.com/watch?v=nNlAJweBWO0

Nicola Ievola

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine