Di Barbara Molinario

Nel blu dipinto di blu.

FNM vi accompagna attraverso le nuove tendenze.

Questo è l’anno del blu.

Da poco si è conclusa la mini serie di Rai1 dedicata a Domenico Modugno, cantautore, appunto, del successo mondiale “Nel blu dipinto di blu”, meglio conosciuto come “Volare”, interpretato magistralmente da Beppe Fiorello.

Le sfilate di moda hanno visto protagonista il blu, sia sulle passerelle romane, che milanesi che parigine e londinesi. E proprio a Roma e Milano è stato omaggiato un grande couturier contemporaneo, Renato Balestra, attraverso la mostra di abiti e accessori disegnati da undici giovani stilisti, che si sono ispirati esclusivamente al “blu Balestra”, colore simbolo della Maison.

Il blu, giudicato dai Maya il colore del centro dell’universo, è considerato, assieme al verde, uno dei colori che dona calma e serenità… di cui abbiamo proprio bisogno in questo periodo!

Indossare il blu è facile. Basta un ciondolo per ravvivare un completo tinta unita. È fantastico abbinato al bianco. Bello indossato ton sur ton. La gamma di toni del blu è davvero vasta. Le gradazioni blu vanno dall’acqua marina all’azzurro, dal blu di Persia al blu elettrico, dal cobalto alla carta da zucchero… fino ad arrivare al denim, il blu più diffuso al mondo!

A Parigi APC propone tre varianti di colore per una tuta un po’ da imbianchino, ma che sul fisico giusto fa tanto chic. Delizioso l’azzurro polvere di Carolina Herrera, che a New York ha abbinato la sua “gonnellina svolazzante” ad una giacca lunga al fianco profilata di scuro. A Londra Holly Fulton disegna di geometrie il costume da bagno e lo abbina ad una collana decorata con smalti, tutto blu. E Milano? Come interpreta il colore blu? Marni lo “quadretta” e su una gonna bianca a quadrati blu abbina un trench blu a quadrati bianchi. Massimo Rebecchi propone le grandi righe bianche e blu a pantaloni rosa pink sbiadito. Versus si inventa una fantasia che ricorda gli hippy anni ’70 con un blu elettrico brillante a fiori rossi. Anche Aquilano Raimondi a Milano utilizza il blu elettrico di raso lucido per un mini dress dal collo squadrato.

Di certo non tutti si possono permettere un look formato da capi di alta moda, ma è più facile di quanto si possa immaginare riprodurre look ispirati alla haute couture scegliendo tra capi alla portata di tutti. Inoltre ormai lo shopping online spopola e gli e.commerce diventano sempre più buoni consiglieri per creare un look di tendenza. Su siti come Zalando.it si possono trovare selezioni di capi da abbinare con molta facilità insieme a consigli per outfit alla moda.

Nella foto: Pantaloni Sisley; Tunica Fornarina; Stringate Kiomi; Decolleté Mai Più Senza; Borsa Picard; Vestito Pier One; Vestito Skunkfunk.

Leggi anche “Quattro modi per portare il giallo

 

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • a-p-c-paris-pe2013
  • aquilano-raimondi-milano-pe-2013
  • carolina-herrera-new-york-pe-2013
  • holly-fulton-london-pe-2013
  • marni-milano-pe-2013
  • massimo-rebecchi-milano-pe-2013
  • versus-milano-pe-2013

 

Barbara Molinario

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine