shopping-online

Di Annalisa Santonicola

Il fenomeno ‘’e-commerce’’

 

Interattività, comodità ed un giro di affari di oltre 8 miliardi di euro. Di cosa stiamo parlando?  Ma, ovvio, del fenomeno mondiale E-commerce.

Eh già perché oggigiorno non occorre più muoversi per acquistare l’oggetto desiderato, per fare la spesa, per procurarsi un regalo. Eh no, oggigiorno basta un click et voilà l’oggetto è nostro!

E’, difatti, incredibile il numero di siti e brand che propongono l’acquisto on line. Il grande successo lo si deve ai numerosi coupon lanciati sulla rete da siti come Groupon, Groupalia, Letsbonus e così tantissimi altri.

Si spazia dall’ elettronica, all’ abbigliamento, all’ editoria ma il primato viene mantenuto, ancora una volta, dal turismo che grazie a siti che propongono voli ed alberghi scontati registra un incremento  di utenti viaggianti e soddisfatti.

Chi di voi non ha ancora visitato Yoox.com per acquistare un capo a prezzi scontati o ancora Amazon per audio o libri?  Come non citare,poi, un sito tedesco che sta ormai spopolando in ogni dove che ha fatto delle scarpe il desiderio costante di ogni donna?

Sto parlando di Zalando.it,  che partendo dalla vendita on line di scarpe,  ha creato un impero in cui ognuno può attingere ciò che più desidera acquistandolo con un semplice click e non pagando un solo centesimo per averlo a casa propria. Nato nel 2008 ad oggi conta un successo stratosferico ed un pubblico di oltre centinaia di migliaia di followers.

Un’intuizione geniale quella del commercio virtuale che consente alle imprese di ampliare il proprio portafoglio clienti, aumentare la visibilità, semplificare il processo di acquisto ed incrementare la soddisfazione del consumatore. Il risultato?

Una riduzione notevole del rischio di impresa che si va accentuando quanto più locale è il mercato a cui ci si rivolge. Glocalizzazione ed internazionalizzazione sono  i termini giusti per esprimere la necessità in cui le imprese vertono specialmente oggi in clima di crisi in cui non si riesce a smuovere commercialmente delle piazze circoscritte.

’”Splendido quell’abito sul giornale vorrei averlo adesso nelle mie mani’’ ed in men che non si dica il sogno diventa realtà!

Nel settore femminile non manca proprio nulla e attualmente, sfogliando le nuove proposte del web, ho scorto una storia  di cui vi porto all’attenzione.

Daniela Di Gennaro, brillante giovane partenopea con l’arte del corallo nel cuore, nel 2007 fonda  Daniela Di Gennaro Creations che propone gioielli realizzati ad opera d’arte, con materiali di pregio seguendo le mode del momento e lanciandone di nuove. Il tutto a costi accessibilissimi! Il risultato non può che essere lo sbarco sul web con un canale e-commerce in cui tutto il mondo può acquistare e farsi realizzare il proprio unico gioiello. Basta visitare il sito  danieladigennaro.it  per lasciarsi incantare  dalle forme e dai colori.

Tanti i siti, tante le aziende che stanno facendo del web la loro opportunità perché si sa  quando la crisi arriva è sempre lì che nascono delle splendide idee  ed il web si dimostra, ancora una volta, il miglior modo per renderle apprezzabili ovunque e da chiunque.

10/04/2013

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • shopping-online
  • yoox_logo
  • zalando
  • digennaro
  • dress-mania
  • shopping_cart_icon

Fashion Cool

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine