Di Denise Ubbriaco

Earth Day 2013

Earth Day Italia: il concerto per la terra con Khaled e Fiorella Mannoia

Più di un miliardo di persone parteciperà, lunedì 22 Aprile, alla celebrazione del 43° Earth Day che, anche, quest’anno tratterà un tema particolarmente interessante: “Il volto del cambiamento climatico”.

L’Italia prenderà parte alla Giornata Mondiale della Terra, con uno straordinario concerto organizzato al Teatro della Luna di Milano alle ore 20:45, insieme alla Fao e con numerose iniziative a beneficio dell’ambiente, in programma per tutto il 2013.

Il ricavato dei biglietti, venduti per il live a teatro, sarà interamente dedicato a sostenere i progetti green di Earth Day Italia.

Un concerto che vedrà esibire, per la prima volta insieme, due big del panorama musicale: Fiorella Mannoia e Khaled.

Fiorella Mannoia: cantante dalla voce straordinaria e inconfondibile. Una grande artista, da sempre amata dal pubblico italiano, in cui eleganza, ritmo, grinta ed energia si mescolano insieme per dar vita ad una vocalità esplosiva.

Fiorella Mannoia, testimone dell’impegno sociale ed ambientale, ha dichiarato: “Noi agiamo come se il pianeta non fosse nostro, dimenticando che siamo solo di passaggio su questa terra. Il nostro dovere sarebbe quello di consegnarla alle generazioni che verranno migliore di come l’abbiamo trovata, affinché anche loro possano godere delle bellezze che offre. Purtroppo questo proposito é stato disatteso, l’aviditá umana, come Attila, distrugge al suo passaggio. Ora possiamo, e dobbiamo,  lottare perché ognuno si assuma le sue responsabilitá, e  agisca secondo coscienza per non distruggere quello che rimane”.

Khaled, cantautore algerino, musicista, un vero artista, amato in tutto il mondo, è sempre riuscito a superare confini geografici e barriere politiche e culturali. Con il suo stile singolare fonde i sound della musica araba con rock e folk.

“Earth Day Italia - dice Khaled, ambasciatore di buona volontà della Fao dal 2003- pone al centro una questione vitale: il futuro del nostro pianeta. Agire per proteggere la nostra terra, la terra dei nostri figli, è urgente ed è una responsabilità che riguarda tutti. Noi quel giorno con la FAO, saremo a Milano al Concerto di Earth Day Italia, insieme a Fiorella Mannoia, per far sentire la nostra voce e il nostro impegno per il futuro della terra”.

Dal Teatro della Luna, Carlo Massarini presentarà il concerto, che andrà anche in diretta web www.earthdayitalia.org  e in differita televisiva su Sky Uno  e SkyUnoHD, la sera stessa del 22 aprile alle 24.10, poi in replica martedì 23 aprile alle 16:30  e venerdi 26 aprile alle ore 24.

«L’intento è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sugli effetti devastanti del cambiamento climatico: prolungati periodi di siccità, inondazioni frequenti, cicloni, innalzamento del livello del mare e molti altri, sulle condizioni di vita di milioni di persone e fare appello ai leader politici affinché adottino misure urgenti per proteggere il nostro pianeta», spiega la Fao.

Eduardo Rojas-Briales, vicedirettore  generale della Fao per il settore foreste, nominato Commissario generale dell’Onu per i preparativi ad Expo 2015, l’esposizione mondiale che punta a promuovere lo scambio d’idee nel campo della cultura, dell’economia, della scienza e della tecnologia, sottolinea che: «Lo scopo dell’Earth Day  è quello di rendere l’opinione pubblica più consapevole e rispettosa del nostro pianeta e dell’ambiente in cui viviamo.  Difficilmente potremmo trovare un obiettivo più meritorio. Il tema dell’Expo 2015 è di grande rilevanza globale: “Nutrire il pianeta, energia per la vita “. La Fao e gli altri membri della famiglia delle Nazioni Unite saranno entusiasti partecipanti all’evento. La nostra sfida è stimolare la riflessione e ispirare l’azione attraverso eventi come la Giornata Internazionale delle Foreste, la Giornata della Terra e World Expo 2015, nell’impegno per riuscire a creare sistemi alimentari ed ecosistemi sostenibili e garantire così un pianeta in buona salute».

In occasione della stessa giornata, ci sarà una maratona web con la conduzione in studio di Carlo Massarini, in cui: artisti, vip, giornalisti, ed esperti internazionali, attraverso video, testimonianze live racconteranno la Giornata Mondiale della Terra da ogni angolo dei pianeta.

 Aprirà la maratona, il video del grande sociologo e filosofo della postmodernità di Zygmunt Bauman , realizzato in collaborazione con Greenaccord.

Lo chef Heinz Beck, racconterà l’enogastronomia italiana, al fine di promuovere attraverso le Ricette per la Terra, l’impegno per la qualità e la sostenibilità della produzione alimentare italiana in vista dell’Expo 2015.

Tra i buoni propositi per il 2013, Earth Day Italia ha realizzato: l’Earth Day Italian Network. Si tratta di una piattaforma permanente, una rete di dialogo e di collaborazione tra i tanti soggetti che concorrono alla salvaguardia del Pianeta. Si propone di offrire: appuntamenti, incontri tematici, strumenti di comunicazione, campagne di sensibilizzazione e di fund raising. Il tutto è volto a trasformarsi in concrete azioni green.

21 Aprile 2013

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • fashion-news-magazine-fiorella-mannoia
  • fashion-news-magazine-khaled

 

News

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine