Di Nicola Ievola

Trussardi e Pinco Pallino

Trussardi e Pinco Pallino siglano un nuovo accordo di licenza per il childrenswear.

 

“Il marchio Trussardi è sinonimo di uno stile di vita e di passione per l’eccellenza. Sulla base di questi valori diamo inizio alla collaborazione con Pinco Pallino. Siamo certi che questo nuovo progetto esprimerà al meglio lo spirito e l’originalità che animano lo stile Trussardi”.

Con queste parole, Beatrice Trussardi, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Trussardi, ha annunciato il nuovo accordo di licenza tra Trussardi e Pinco Pallino.

Il Gruppo Trussardi, fondato nel 1911, affonda le sue radici in un secolo di esperienza nella creazione e nella produzione di abbigliamento di lusso uomo e donna, e di accessori in pelle. Il gruppo in continua evoluzione ha deciso però di affidare la linea childrenswear al gruppo Pinco Pallino, il marchio italiano, leader nella produzione e nella distribuzione di abbigliamento bambino. Il gruppo Pinco Pallino fondato nella metà degli anni ’80, si è evoluto molto velocemente, affermandosi sin da subito sul mercato mondiale. Contenuti stilistici e dettagli sartoriali sono i tratti distintivi del brand, per i quali tuttora è ancora conosciuto in tutto il mondo.

Dal 2010 è entrato nel portafoglio brand del Fondo Opera, ed è attualmente distribuito attraverso una rete di flagship store e oltre 400 negozi multimarca.

Pinco Pallino ha siglato con Trussardi un accordo quinquennale, che avrà inizio a partire dalla stagione primavera-estate 2014. Durante questo periodo Pinco Pallino svilupperà il childrenswear firmato Trussardi Junior, garantendone una distribuzione sia sul mercato interno che su quello estero.

Gaetano Sallorenzo, amministratore delegato di Pinco Pallino, dichiara: “La nostra strategia è quella di portare il marchio Trussardi Junior nel segmento premium attraverso un corretto posizionamento d’immagine e una ponderata strategia distributiva delineata grazie alla profonda conoscenza del mercato d’alta gamma di Pinco Pallino e ad una riconoscibilità in campo nazionale e internazionale per la qualità e la ricerca che contraddistinguono i nostri prodotti.”

La nuova collezione, che sarà presentata in occasione della prossima edizione di Pitti Immagine Bambino, in programma a Firenze dal 27 al 29 giugno 2013, sarà suddivisa in due linee: una Main Collection, che sarà la chiave identificativa del concept del brand, e una Top Collection, composta da capi di ricerca e destinati ad una distribuzione esclusiva.

 

3 maggio 2013

Nicola Ievola

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine