Di Giovanna Maria de Marco

A Faboulos Fashion Queen.

 

“Van B naar A”,  (dalla B alla A) come recitavano in olandese gli striscioni che hanno invaso le stazioni, i centri commerciali e le strade nei Paesi Bassi, alcune settimane prima dell’evento mondiale che ha visto protagonista l’Olanda e la famiglia reale.  Un giorno storico e da ricordare, che segna il passaggio dalla Regina Beatrice a suo figlio Willem-Alexander. Un re, finalmente, sale al trono dopo ben 123 anni. Un giorno memorabile per il quale dieci mila poliziotti in uniforme e non, sono stati messi a disposizione per organizzare un evento dalle grandi proporzioni. Ogni anno infatti il “queen’s day” attira milioni di turisti da tutto il mondo. Speciali misure di sicurezza son state adottate in soli novanta giorni. Infatti, sono passati solo tre mesi da quando la regina ha ufficialmente deciso di abdicare al trono per lasciare spazio ai giovani e per dedicarsi alle cure di Friso, il  suo secondogenito che nel 2012 è entrato in coma dopo un incidente sulla neve.

Ieri ad Amsterdam, ad accogliere il re e sua moglie Maxima, una sfilata di reali da tutto il mondo e da ben 18 paesi. Tra loro anche  il principe Alberto di Monaco, il principe Carlo e la moglie Camilla, i reali di Spagna, di Danimarca, Norvegia, Thailandia, Marocco, Qatar e numerose altre personalità di spicco. Tra gli ospiti anche l’astronauta olandese André Kuipers che gode di una notevole considerazione da parte del popolo olandese. Tutti insieme hanno partecipato alla cerimonia presso a la Nieuwe Kerk in piazza Dam e hanno dato il benvenuto dicendo insieme “Viva il re” seguito da tre “hoera”.

Dopo la cerimonia nella Nieuwe Kerk gli ospiti si sono spostati a pochi passi da lì nel “Het Koninklijk huis”, il palazzo della regina. In questo percorso di pochi metri all’aperto, la folla ho potuto salutare i reali ed apprezzare abiti e gioielli da sogno dei vari ospiti oltre che della famiglia reale.

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NETHERLANDS-ROYAL
  • NETHERLANDS-ROYAL
  • NETHERLANDS-ROYAL-BALCONY
  • olanda-successione
  • re-olanda-ufficiale
  • resize_principe-willem-alexander-principessa-maxima-regina-beatrice-d-olanda-salutano_original

La regina Maxima ha incantato tutti con il suo fascino e la sua eleganza degna del suo titolo. Durante l’intera giornata ha sfoggiato tre pezzi unici che hanno esaltato la sua bellezza e classe. Alle 10.30 si è affacciata dal balcone del Palazzo reale con accanto il re, la regina madre e le sue 3 figlie. Per l’occasione ha indossato un abito dalle tonalità chiare, elegantissimo e sobrio allo stesso tempo. Per la cerimonia in chiesa ha indossato un abito lungo color blu zaffiro di Jan Taminiau .

Per la parte finale della cerimonia che ha visto la famiglia reale sfilare in barca per salutare il popolo olandese, Maxima ha indossato un abito bordeaux che ha poi dovuto coprire con una mantella beige a causa del vento che soffiava forte. La famiglia reale ha attraversato in barca una zona che è stata allestita per l’occasione nei pressi del EYE Film Institute . In questo modo hanno salutato la folla di turisti e di olandesi che hanno reso omaggio con performance artistiche di vario genere, dalle acrobazie, al balletto, dai violini alle note di Armin Van Buuren, famosissimo deejay amato dai fan della musica trance. Il tutto in un contesto coloratissimo di blu, bianco e rosso (i colori della bandiera olandese) e di arancione (il colore della Dinastia Van Oranje-Nassau). Questi colori sono stati i protagonisti di questa giornata incredibile di festa. Infatti il colore ha avuto un ruolo molto importante nel corso della giornata contribuendo a trasmettere entusiasmo ed energia nelle piazze che hanno festeggiato i reali. Non solo, anche il colore degli abiti e dei gioielli ha contribuito ad esaltare lo splendore della coppia reale e ad impreziosire una giornata che è già passata alla storia. Il 30 Aprile ha assistito ad un esempio di eleganza fuori dagli schemi. Fashion News Magazine è lieto di dare il benvenuto alla nuova famiglia reale e di assegnare alla regina Maxima anche il titolo di “Fabulous Fashion Queen”.

 

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • 2
  • alle-prese-con-la-corona
  • boat-parade
  • centraal-station
  • folla-in-piazza
  • il-salto
  • lungo-i-canali
  • piazza-dam
  • van-b-naar-a-modificata

Barbara Molinario

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine