Di Umberta Castellano

Destination Weddings: un sogno che diventa realtà

Molte sono le coppie straniere che da anni decidono di sposarsi in Italia. La Wedding Italian Professionals lo grida a gran voce attraverso i suoi corsi professionali che offrono gli strumenti necessari per diventare wedding planner.

Realizzare un sogno, non è stato mai facile per nessuno ma non è impossibile. Credere in ciò che si ama, attraverso il costante impegno, inesorabile fantasia e con una grande dose di umiltà, sono gli ingredienti principali verso il successo assicurato, qualunque forma esso abbia. Possono cambiare le mode, le tradizioni ed usanze, potete trovarvi in posti diversi con persone sempre nuove, esprimervi attraverso stili classici o moderni, arricchirvi di nuove esperienze, crescendo giorno per giorno, ma la consapevolezza che in tutto questo tempo, breve o lungo che sia, il vostro vero cliente sarà sempre lo stesso:  l’Amore.“​​ .
Così Sanda Pandza, presidente dell’ Associazione WIP – Wedding Italian Professionals - definisce la politica del suo lavoro.

Il matrimonio, il giorno più importante della vita (almeno così viene definito da anni e anni), è un evento eccezionale che si festeggia con grande entusiasmo e dedizione. Il compito più difficile, che è anche quello più divertente, è l’organizzazione. Spesso questa viene affidata alla futura sposa e alle “madri” degli sposini. Bene, sfatiamo questo mito.
Sappiamo che il fatidico giorno delle nozze deve essere perfetto sotto ogni punto di vista, e spesso le povere spose si trovano nel panico più totale. Perché quindi non farsi aiutare? Non dalle donne di famiglia (che, si sa, non fanno altro che aumentare la tensione), bensì da un’ estranea, in grado di supportarvi e dare pareri incondizionati, che si occupi solo e soltanto di voi e del vostro giorno.

Il Wedding Planner è proprio questo: una persona super professionale e con una preparazione molto approfondita che la WIP si incarica di formare attraverso corsi professionali che danno i reali strumenti per operare al meglio ed essere coerenti con le ricerche del mercato.

L’associazione WIP nasce a Roma nel 2012 e si pone come obiettivo quello di soddisfare appieno i suoi clienti e diventare una realtà riconosciuta a livello nazionale e internazionale. In un momento di crisi come questo, l’idea di diventare wedding planner non è da accantonare. Infatti il nostro paese è registrato tra le migliori mete a livello mondiale per il “Destination Weddings“: ciò significa che ogni anno circa 6500 coppie straniere scelgono di sposarsi in una delle nostre città, le più belle, che offrono paesaggi e culture stupende.

L’Italia è dunque un piccolo universo per tutte queste coppie che si lasciano affascinare e coccolare dalle bellezze che abbiamo da offrirgli. Almeno per un giorno o poco più.
Ma se scelgono la meta estera, evidentemente avranno bisogno di qualcuno che li guidi, che li accolga e li consigli al meglio per affrontare il “grande passo”: il wedding planner può essere quindi la scelta più giusta, se non indispensabile!
La Wedding Italian Professionals lo sa bene e decide di mettere a disposizione di tutti le proprie figure professionali, per informare gli interessati a questo appassionante lavoro in merito ad una realtà che è in grado di apportare una crescita umana a chiunque. La possibilità di conoscere altre culture, religioni e mentalità oltre quella italiana e/o occidentale, la possibilità di aiutare in ogni modo qualcuno, la responsabilità di rendere un giorno il più bello per due persone che da li in poi saranno felici insieme…


La WIP organizza quindi un seminario il 7 giugno 2013 presso l’ Hotel Boscolo Exedra di Roma, dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Ai partecipanti sarà rilasciato l’attestato di partecipazione WIP oltre che il materiale didattico.
La giornata sarà così organizzata:

9.30 – 10.00 – Arrivi e credits
10.00 – 11.00 – “ Il concetto del Destination Wedding – le statistiche attuali in Italia”
11.10 – 12.10 – “Aprirsi verso il mercato estero. Strategie e mezzi di comunicazione”
12.20 – 13.20 – “Yes, I do! Matrimonio anglosassone, usanze e tradizioni”
13.20 – 14.30 PAUSA PRANZO
14.30 – 15.30 – “ تنك بغرت يف كلذ . Matrimoni orientali: arabi, cinesi e indiani”
15.40 – 16.40 – “Pусская Cвадьба. Usanze e riti nel matrimonio russo”
16.50 – 18.00 – “ הנותח תידוהי . Matrimoni di religione ebraica”

Destination wedding planner!

Likable

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine