Di Nicola Ievola & Ivano Rocco Montrone

Un Tè con…

Tre tazze di tè ed una chiacchierata tra amici. Incontriamo personaggi della moda, design, musica, danza e arte. Vi presentiamo quello che fanno e i loro progetti futuri. Vi facciamo conoscere i loro interessi, le loro passioni e i loro gusti, mostrandovi la persona che si nasconde dietro il personaggio. Ad ogni appuntamento riveleremo sogni ed aspetti celati che non avreste mai immaginato.

Un Tè con… CORI AMENTA

 Cori Amenta, icona di riferimento nel fashion system è un’ affermata stylist e designer. Dopo aver studiato come fashion designer presso l’Istituto Marangoni di Milano grazie alla sua determinazione è riuscita a conquistare un posto di rilievo o prestigio tra i nomi della moda italiana.  Nel 2012 ha lanciato la sua linea di calzature firmata “Cori Amenta”.  Una collezione pensata per le donne con il piede dal 39 in su: “scarpe seducenti, stilose, scarpe che ci piacciono e che ci faccia piacere indossare e non occultare per un senso di timore dato dalle dimensioni importanti del nostro piede”.

 

Diciamo moda e pensi…

“La moda rappresenta per me il divertessement, l’ironia, l’improbabilità dei corsi e ricorsi storici, il colore, la musica e la vanità allo stato puro. Non potrei vivere senza…”

Bianco o nero?

“Interpreto la moda con l’uso dei colori e delle forme, quindi bianco virginale, nero drammatico, bianco e nero, ma anche fucsia, verde e tutti i colori del mondo.”

Viaggio perfetto: dove? Con chi? Perché?

“In questo momento mi incuriosisce molto il Brasile, paese pieno di contrasti e in grande rinnovamento. Andrei a Rio De Janeiro con la mia amica Grace, brasiliana del bel mondo, per vivere tutta la freschezza di un popolo meraviglioso.”

La canzone che non può mancare nel tuo ipod?

“Amo Grace Jones, Skin, Witney Huston e tutte le nere, quindi non mancheranno mai Hurrivane e la Vie en rose.”

Di cosa non potresti mai fare a meno?

“Non potrei fare a meno del supporto quotidiano dei miei cari, sono persone rassicuranti e divertenti. Ma soprattutto non potrei fare a meno di loro perché mi amano semplicemente perché esisto, senza nulla in cambio. Tra noi c’è rispetto prima di tutto.”

Ballerine o stiletto heel?

“Le scarpe vanno scelte accuratamente.  Di getto vi direi tacco alto of course, ma come fai ad andare al supermercato se scalza sfiori il metro e novanta? (Tacchi, tacchi, tacchi ahahahahaha!!!)”.

Domani mattina ti svegli e…

“Domani mattina mi sveglierò alle 7.00, reciterò un’ora (sono Buddista), dopo mi raggiungerà la mia assistente con la quale stiamo ultimando la progettazione della collezione di calzature spring-summer 2014. Nel primo pomeriggio andremo in un formificio a Parabiago, dove deciderò i nuovi tacchi e dopo, per non farmi mancare proprio nulla, andrò in studio da un fotografo per definire l’editing di un servizio di Harpe’s Bazaar in prossima uscita, nel quale ho curato la moda. Qualora dovessi sopravvivere, la sera penserò solo a cenare in casa con il mio compagno.

Le mie giornate tipo sono abbastanza incasinate, ma sono molto felice di questo: vivo per permettermi il lusso di fare solo le cose che amo.

Grazie a tutti i lettori per avermi dedicato del tempo! Un abbraccio.”

21/05/2013

Leggi anche:
 Un Tè con… Rocco Adriano Galluccio

Tutte le interviste della serie “Un Tè con…”  le trovi cliccando qui.

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • image
  • image_0
  • image_1
  • image_2
  • image_3

Nicola Ievola

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine