Di Alba De Biase

Scusa sono in riunione, ti posso richiamare?

Gabriele Pignotta presenta la sua nuova commedia “Scusa sono in riunione, ti posso richiamare?” il 23 Maggio al teatro Sistina di Roma, se anche voi fai parte della tribù dei super impegnati, questa commedia fa per al caso vostro!

Gabriele Pignotta, autore, regista e attore, debutta il 23 maggio anche al teatro Sistina con la sua nuova commedia “Scusa sono in riunione, ti posso richiamare?”, già successo di platea e record d’incassi in grandi teatri di Roma come il Teatro Manzoni e il Teatro Roma.

La commedia tratta un tema molto attuale, quello dei ritmi frenetici, vissuti dai trenta/quarantenni di oggi, troppo grandi per poter vivere inseguendo il successo e la carriera ma non abbastanza adulti da poter smettere di ridere ed ironizzare su se stessi. Ex ragazzi/e diventati uomini e donne inseguendo le proprie ambizioni, sopraffatti dai ritmi frenetici di un’esistenza ormai dipendente dalla tecnologia che non lascia spazio ad un normale e sano modo di vivere  i rapporti interpersonali.

Ma cosa succederebbe a queste stesse persone se  si presentasse loro anche l’illusione del successo facile, della visibilità tanto agognata in questi nostri tempi, quella per intenderci dei reality televisivi? La risposta rimane di proprietà di un pubblico che dopo avere riso di se stesso si interrogherà a lungo sul senso di molti aspetti della sua vita.

Il cast è composto da: Fabio Avaro, Cristina Odasso, Nick Nicolosi e Siddartha Prestinari.

Una commedia geniale già record d’incassi in molti Teatri Italiani, acclamata da pubblico e stampa, assolutamente da non perdere!

Gabriele Pignotta  è attualmente impegnato anche in importanti progetti cinematografici tra cui il suo primo film, “Ti sposo ma non troppo”, che grazie al sodalizio professionale con Marco Belardi (produttore di pellicole di grande successo), si appresta a  diventare un importante progetto cinematografico prodotto dalla Lotus Production e inoltre una collaborazione con Carlo Verdone.

Prima di arrivare al teatro, sua vera passione, ha lavorato in tv come autore di programmi televisivi per la Rai e per Mediaset, con lo staff di Japino-Carrà, fino ad arrivare ad avere uno spazio comico su Rai Due in “Al posto tuo” di Alda D’Eusanio, ha scritto e condotto due programmi su Sky e ha partecipato come attore al sabato sera di Rai Uno con Pippo Baudo.

In seguito ha fondato la sua compagnia teatrale, iniziando a produrre commedie come “Una notte bianca”, che ha vinto il premio Gassman come miglior testo italiano, “Scusa sono in riunione, ti posso richiamare?” (record d’incassi al teatro Manzoni e al Teatro Roma) e “Ti sposo ma non troppo” grazie alle quali le commedie di Gabriele Pignotta diventano in pochissimo tempo un fenomeno nazionale.

Sicuramente tutto questo successo non può che invogliarci ad andare al Sistina e vedere il suo ultimo capolavoro di risate: “Scusa sono in riunione, ti posso richiamare?”

22/05/2013

Alba De Biase

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine