Di Giordana Toscano

Roma Festival Barocco 2013

FNM vi suggerisce otto imperdibili appuntamenti volti a celebrare le bellezze e i tesori musicali nascosti della Roma barocca.

Al via il Roma Festival Barocco che giunto alla VI edizione porta avanti l’opera di valorizzazione del vasto patrimonio musicale della Roma seicentesca.

Promosso dalla ARCUS – Società per lo sviluppo dell’Arte, della Cultura e dello Spettacolo -  il Festival, interamente gratuito, si terrà dal 4 al 23 giugno negli illustri scenari della Roma barocca e proporrà un vasto programma di musica inedita, recuperata attraverso l’intensa attività di ricerca di Michele Gasbarro, ideatore e direttore artistico del Festival e dell’Ensamble Festina Lente.

Primo appuntamento Martedì 4 giugno presso la Chiesa di S. Eustachio in Campo Marzio, con il Duo Cassone – Frigè (tromba barocca e organo) che “renderà omaggio alla musica strumentale del ’600/’700 ed in particolare alle forme della Sonata e del Concerto che influenzarono tutta la produzione musicale del periodo barocco”.

Il programma prosegue con la celebrazione del terzo centenario dalla morte di Arcangelo Corelli, con due concerti a cura della Accademia del Ricercatore e del Caleidoscopio, rispettivamente Sabato 8 e Domenica 16 giugno presso la Chiesa di S. Luigi de’ Francesi.

L’Ensemble Odhecaton si esibirà Domenica 9 giugno nella Chiesa di S. Lorenzo in Damaso, in occasione dei quattrocento anni dalla morte di Gesualdo da Venosa, con un confronto tra le musiche sacre del compositore vulture e la Missa defunctorum di Alessandro Scarlatti, presentata per la prima volta in Italia.

A celebrare i cinquecento anni dalla fondazione della Venerabile Cappella Giulia, saranno invece la Missa conditor alme syderunt di Giovanni Animuccia (Chiesa di S. Apollinaire, Sabato 15 giugno) eseguita dalla Cappella Musicale della Basilica Vaticana e la Missa Quinti Toni a 6 voci di Giovanni Pierluigi da Palestrina (che per l’occasione verrà registrata discograficamente) eseguita dall’Ensemble Festina Lente. A completare il programma saranno il concerto dell’organista Davide Mariano presso la Basilica di S. Eustachio in Campo Marzio (Venerdì 21 giugno) e la prima esecuzione moderna dell’ Oratorio Santa Flavia Domitilla di Antonio Caldara, allestita dall’Ensemble Il Rossignolo (Domenica 23 giugno, Chiesa di S. Maria in Vallicella).

 

 

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • fnm-1-roma-festival-barocco
  • fnm-2-roma-festival-barocco
  • fnm-3-roma-festival-barocco
  • fnm-4-roma-festival-barocco
  • fnm-5-roma-festival-barocco
  • fnm-6-roma-festival-barocco
  • fnm-7-roma-festival-barocco

Redazione3

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine