Di Alba De Biase

Intervista a Sonia Serafini

Nasce a Roma un nuovo spazio creativo per la comunità, il circolo poligrafico, immerso in un parco affacciato sul Tevere, dove si alterneranno artisti di ogni genere, concerti, mercatini e molto altro.

 

Il 7 giugno, il circolo poligrafico ha aperto i battenti, precisamente sul lungotevere dell’acqua acetosa, immerso nel verde, il circolo si propone come strumento di coesione sociale e divertimento.

Musica e intrattenimento di alterneranno per tutta l’estate e in più ci saranno mercatini, performer di ogni genere, soprattutto in ambito digitale, aree coltivabili, griglie all’aperto, ping pong e biliardini,  giochi da tavolo, una sala esposizioni, un cinema all’aperto, un’area bimbi e un bar che servirà prodotti biologici e a km0, birre artigianali e frullati.

Ogni venerdi, come nel giorno dell’inaugurazione ci sarà la serata “Moon River”, che ogni venerdì proporrà cinema, arte, bio-food, relax e tanta musica.

Ho intervistato per FNMagazine proprio Sonia Serafini, organizzatrice della serata Moon River del venerdì.

 

Un nuovo spazio espositivo a Roma, soprattutto il recupero di un luogo abbandonato restituito alla comunità. A chi è venuta l’idea e com’è stato possibile realizzarla?

In principio era il dopo-lavoro dell’Istituto Poligrafico dello Stato, situato sul Tevere all’altezza del Villaggio Olimpico. Dopo anni di abbandono, questo spazio ricco di verde e di strutture architettonicamente accattivanti è stato riportato in vita grazie ad un attento restyling, e un workshop studiato. Crediamo sia importante ribonificare i luoghi abbandonati della Capitale per dare modo ai cittadini di goderne. Roma ne è piena, il Circolo Poligrafico è una fucina di ragazzi pieni di voglia di fare, da questo entusiasmo è nato lo spazio creativo, con la divisione settimanale di programmazione, cercando di diversificare il palinsesto e offrire in maniera varia senza distinzione di età, sesso e religione un luogo di ritrovo dove passare insieme del buon tempo.

 

Il circolo poligrafico offre intrattenimento giorno e notte, offrendo workshop e concerti low badget organizzati da chi magari non ha potuto attuarli finora a causa della mancanza di strumenti privati. E’ una bellissima iniziativa. Com’è stata accolta la proposta?

La proposta ha raggiunto subito un ottimo riscontro, con il passaparola e la comunicazione virale, che ormai si muove sui binari dei social, Roma ha risposto bene e ha accolto le iniziative, mostre fotografiche, proiezioni di cortometraggi, video mapping, esibizioni live e dj set accorrendo numerosa al Poligrafico nelle diverse giornate. Dietro c’è il lavoro e l’organizzazione di un gruppo di lavoro ben studiato e organizzato a seconda di un organigramma e di una struttura. Quello che vorremmo far capire è che è uno spazio aperto anche alle famiglie con proposte ludiche per i bambini, proposte sportive, abbiamo un campo di pallavolo e di bocce, e la possibilità di stare comodamente sdraiati su di un campo verde in pieno centro. Al Poligrafico sono tutti ben accetti!

 

Com’è possibile esibirsi al circolo? Quali sono i canali?

Siamo sempre alla ricerca di esibizioni e nuove proposte, è possibile candidarsi e chiedere informazioni attraverso il profilo Facebook www.facebook.com/circolopoligrafico e twitter  twitter.com/Poligraficotw. Su Instagram c’è anche un concorso a quale partecipare postando la foto più carina si ha l’opportunità di avere degli sconti.

 

Quali sono i prossimi eventi in programma?

La serata di venerdì è organizzata da MoonRiver, un contenitore culturale cinematografico che cerca di spaziare fra l’intrattenimento e nuove proposte artistiche. Si parte alle 19.00 con l’aperitivo organizzato in collaborazione con Strafood e i meravigliosi cocktail di Sard Wonder, si punta alla qualità con cibo bio ed estrose e gustose bevande create apposta dal genio del barman internazionale Sard, si prosegue con l’esposizione di due mostre fotografiche, la proiezione di cortometraggi, un live e il dj set. Per maggiori informazioni visitare la pagina Facebook dell’evento.


Per finire quali sono i progetti futuri del circolo?

Il Circolo Poligrafico si augura di poter tenere alta l’attenzione della popolazione romana per tutta la stagione con un cartellone vario di proposte e iniziative. Restate sintonizzati!

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • circolo-poligrafico0-fnm
  • circolo-poligrafico1-fnm
  • circolo-poligrafico2-fnm
  • circolo-poligrafico3-fnm
  • circolo-poligrafico4-fnm
  • circolo-poligrafico5-fnm
  • circolo-poligrafico6-fnm

20/06/2013

 

Alba De Biase

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine