Di Denise Ubbriaco

SIJI 2013

SIJI 2013: Singapore International Jewelry Expo nel cuore di Marina Bay Sands

Premi, business, seminari di aggiornamento ed un programma ricco di eventi messo a punto per gli ospiti.

Mancano pochi giorni all’inizio dell’evento asiatico più atteso dell’anno: SIJI, Singapore International Jewelry Expo 2013.

Dal 4 al 7 luglio, la rassegna asiatica si svolgerà nella meravigliosa location di Marina Bay Sands.

Vi consiglio di portare gli occhiali da sole in valigia: vi assicuro che resterete abbagliati dalle splendide gemme che saranno in esposizione.

In vetrina ci saranno i gioielli, gli orologi e le pietre preziose di oltre 180 espositori provenienti da più di 20 paesi tra cui: Austria, Australia, Cambogia, Canada, Cina, Hong Kong, India, Indonesia, Israele, Italia (più di 25 i nomi nella lista espositori), Giappone, Malesia, Myanmar, Polonia, Singapore, Sri Lanka, Taiwan, Thailandia, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Stati Uniti e Sud Africa.

La fiera è aperta a tutti e, oltre a consentire gli affari in un’area oggi sensibile agli acquisti di lusso, ha il fine di coinvolgere l’intero pubblico grazie all’organizzazione di un ricco calendario di eventi collaterali.

In primis, la coincidenza con la 20esima edizione della “Great Singapore Sale”.

A partire dal 31 maggio, è iniziato un periodo pieno di sconti e promozioni che sarà attivo fino al 28 luglio. I turisti potranno acquistare i prodotti di numerose categorie merceologiche a prezzi super vantaggiosi e la Singapore Retailers Association destinerà un premio di 20mila dollari ai big spender.

La partnership della rassegna asiatica con la Standard Chartered Bank consentirà, ai possessori della carta di questo istituto, di usufruire di ulteriori sconti.

Ecco a voi un esempio fenomenale. Facendo una spesa minima di mille dollari, avrete la possibilità di ricevere, in omaggio, un paio di orecchini con perle barocche della DeGem, del valore pari a 250 dollari.

Non preoccupatevi, se non siete in possesso di questa carta perché SIJE ha stipulato convenzioni vantaggiose anche per i possessori di altre carte come: la Priority Banking e la Preferred Banking World MasterCard. Con una spesa minima di 3mila dollari, in palio una collana di perle barocche della DeGem del valore commerciale di 800 dollari.

In entrambi i casi avrete la possibilità di accedere al SIJE Grand Draw per partecipare all’estrazione di gioielli unici, come gli orecchini prodotti da DeGem (del valore di 20mila dollari), dotati di spinelli naturali e diamanti destinati al primo classificato.

Per il secondo premio ci sono in palio gli orecchini DeGem con perle Keshi, un’eleganza senza eguali (del valore di 2mila dollari).

Al terzo classificato andrà un anello con calcedonio e diamanti (del valore di 1000 dollari).

Per rendere unica l’offerta del Singapore International Jewelry Expo 201, ci saranno incontri e appuntamenti tecnici gestiti dal laboratorio GIA di Bangkok e dal Git.

Il 4 luglio, l’evento si aprirà con un interessante seminario sulle perle, tenuto da Nicholas Sturman, supervisore GIA Bangkok per il settore perle.

Dovete sapere che, un tempo, le perle naturali erano l’unico tipo di perla disponibile. Successivamente, la creatività e l’ingegno dell’uomo hanno condotto alla realizzazione di diversi tipi di imitazione e coltivazione per soddisfare la domanda di mercato. L’incontro di giovedì sarà proprio incentrato sulle sfide quotidiane dei tester di laboratorio.

Venerdì 5, Nicholas Sturman continuerà ad approfondire questo discorso attraverso lo studio delle perle coltivate in Vietnam, Filippine e Australia del Nord ed, in particolar modo, analizzerà, con uno sguardo più attento, le tecniche utilizzate per dedurre la provenienza delle perle basandosi su una serie di minuscole differenze ambientali.

Nella stessa giornata Pornsawat Wathanakul, Direttore del GIT, terrà il seminario su “Come comprare e vendere pietre colorate con maggiore fiducia”. Grazie al suo intervento potrete acquisire informazioni sulle pietre colorate per aumentare le vendite.

Sabato 6 luglio, Thanong Leelawatanasuk, a capo del Gem Testing Laboratory del GIT, presenterà la capitale mondiale dei rubini: la Thailandia.

Patrick Fernandez, Direttore Tecnico di Pacific-Tec Scientific Pte Ltd, vi mostrerà il funzionamento degli analizzatori di metalli preziosi, inclusa la tecnica della fluorescenza a raggi X (XRF).

Un programma ricco a 360 gradi. Da non perdere!

28 Giugno 2013

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • fasion-news-magazine-collana-e-orecchini-degem-in-palio-per-i-possessori-di-carte-convenzionate
  • fashion-news-magazine-i-tre-premi-in-palio-al-sije-grand-draw

News

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine