Supporto buongiorno - cover fashionnewsmagazine (1)

Di Benedetta Aloisi

Noi.. “utonti”.

Mai sentito parlare di utonti? La simpatica categoria nata dal rapporto stravagante tra operatore di call center ed utente.

 

La casa editrice Shockdom ci offre un divertentissimo fumetto per farci ridere a crepapelle: ”Supporto buongiorno. Storie di vita tragicamente vissute in un call center“.

È l’insieme di tanti divertentissimi aneddoti ambientati all’interno di un call center. Si rincorrono tra le righe battutine sarcastiche, richieste improponibili, commenti al limite del credibile, stranezze sfoghi ed ire.. il tutto con estrema naturalezza e ad un ritmo calzante ed appassionante.

Il libro, pubblicato il 22 luglio (inizialmente disponibile solo sul sito internet), è stato distribuito ad Agosto in tutte le fumetterie e nei negozi specializzati ed è approdato finalmente, a settembre, su Amazon, IBS, nella catena Feltrinelli ed in tutte le librerie.

Quello che ci racconta è una storia carica di senso dell’umorismo. I soggetti interessati sono gli operatori di call center, quelle cordiali vocine che rispondono ai milioni di “telefonate-numero verde”. A tutti voi sarà capitato di chiamarli, oppure no, ma almeno una volta nella vita, preparatevi, saranno gli unici a potervi far luce.

Le scene ripropongono la stramba realtà di modem posseduti, NAS usati per scongelare il pesce, hard-disk scomparsi, router andati in frantumi dopo l’uccisione di un ragnetto, e chi più ne ha più ne metta… essere al telefono con uno sconosciuto? Il delirio!

Il fumetto è frutto di due penne, Gabriele Caprari e Franco Solerio, collaborazione vincente per la creazione di qualcosa di originale e mai visto sul mercato. Gabriele, detto “gabville”, è l’artista delle vignette e l’autore delle battute tra i soggetti; Franco è invece il curatore dell’introduzione, punto focale per la comprensione della storia.

Il progetto ha raccolto fino ad oggi grandi approvazioni. Il fondatore della casa editrice Shockdom ha così commentato: “Supporto Buongiorno riesce a dipingere con leggerezza e ironia uno spaccato caratteristico dell’epoca in cui viviamo. Quella dei call center è ormai una realtà fondamentale di questi anni: non c’è azienda che non abbia un numero verde o un servizio assistenza affidato a queste strutture. Spesso noi ‘utonti’ tendiamo a prendercela con l’operatore al di là della cornetta, come se fosse la causa di tutti i nostri problemi, ma nessuno è riuscito a presentare il punto di vista di questi ragazzi in maniera così diretta, e al tempo stesso divertente, come ha fatto Gabriele. Un umorismo giovane e ironico caratterizza questo libro dalla prima all’ultima pagina“.

Non lasciatevelo sfuggire! Supporto Buongiorno è il sorriso che vi mancava! Ora che l’estate è giunta al termine, il cielo si fa di nuovo grigio e le giornate si accorciano: la scappatoia non può essere che un fumetto. E che fumetto!

Magazine

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine