paparazzi-fnm

Di Annalisa Santonicola

C’era una volta il “Paparazzo”.

I social network e il “paparazzo”: che rapporti hanno?

 

Oggigiorno tutti sentiamo parlare di scoop, gossip, scandali, che persone più o meno famose scatenano a seguito di alcuni comportamenti. Per lo stesso motivo, tutti noi sentiamo parlare molto spesso di “paparazzi“, termine coniato dal grande Fellini ne “La Dolce Vita“, che rimanda ai pappataci (ovvero insetti simili alle zanzare ma di più piccole dimensioni) e che di consueto è riferito a tutti i fotoreporter che inseguono persone di spicco del mondo politico, regale e dello show-biz.

Si fa sempre più sottile il confine tra vita privata e vita pubblica, e sempre più forte l’immedesimazione della persona reale in quella di personaggio fino ad arrivare ad una perdita sostanziale dell’Io.

Come non ricordare il clamore che suscitarono gli scatti che ritraevano Aristotele Onassis e Maria Callas, o ancora i baci di Dody Al Fayed e Lady Diana che per sfuggire a un gruppo di fotografi, persero addirittura la vita.

I paparazzi divennero così presenti in tutti i luoghi “ben” frequentati e persino in quelli impensati, al punto che i loro scatti iniziarono a valere oro.

Col tempo, l’espandersi del numero di persone che divenivano note per un qualsiasi motivo, l’estetismo e la voglia di apparire fecero sì che questi scatti iniziassero ad essere programmati. Eh già… un modo veloce ed efficace per farsi pubblicità e far parlare di sé. Bastava mettersi d’accordo con il fotoreporter, fare degli scatti, venderli e il gioco era fatto.

Ma oggi è ancora così? Dove sono andati a finire tutti questi fotoreporter? Denunce subite, attacchi e soprattutto la tecnologia, stanno mettendo a dura prova il loro lavoro.

Da quando ci sono i canali social, diventare “pubblici” è divenuto alla portata di tutti.

Non occorrerà più ricorrere a riviste di gossip o scandalistiche per sapere dove la Pellegrini ha festeggiato il suo compleanno, o dove si trovano Belen e il suo compagno per le vacanze, in quanto saranno loro stessi a pubblicare scatti di sé e condividerli con il mondo intero.

Che il mestiere tanto discusso ma ricercato dei “paparazzi” stia tramontando? Io suggerisco comunque di guardarsi le spalle. Sapete com’è.. quando in giro c’è il loro obbiettivo non si sa mai!

Fonte immagini: google.com, dailymail.co.uk, nonmidire.it, daringtodo.com, chicchoice.it

19/09/2013

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • belen
  • dodidiana
  • mara-venier-al-mare-con-il-marito-nicola-carraro
  • onassis-callas
  • paparazzi-fnm

Fashion Cool

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine