Foto Roma Web Fest FNM

Di Martina Morlé

Roma Web Fest: primo giorno.

Prima giornata andata alla grande per il Roma Web Fest; illuminante incontro con La Buonconstume.

 

Creatività, concretezza e intuito; per fare una web serie non serve altro, ma qualcuno sbaglia ancora. L’errore più comune è quello di andare a caccia di idee geniali per non cadere nella banalità… ma quanti riescono davvero nel loro intento? Pochi, pochissimi o addirittura nessuno. In uno studio, tra quattro mura e in solitudine, le idee geniali non arrivano o nella migliore delle ipotesi sono fini a se stesse. Stupire gli altri è qualcosa di diverso, è un meccanismo che ha a che fare con la vita, con le conoscenze e dunque con le altre persone.

L’epoca della competizione è tramontata da un pezzo, perché ora come ora bisogna collaborare; insomma, basta con questa falsa astuzia di nascondere i progetti e basta con questa disperata voglia di arrivare primi. I lavori migliori sono quelli di squadra, e coloro che sanno di poter offrire qualcosa devono far sì che gli altri lo sappiano.

Il Roma Web Fest, dopo una sola giornata, ha già lasciato il segno; tra proiezioni e conferenze affollatissime, si è avvertito un senso di grande soddisfazione e ottimismo generale. Chi aveva delle domande, ha senza dubbio trovato delle risposte;  non si poteva aspirare ad un parere migliore di quello de’ La Buoncostume. Gli autori hanno esortato tutti i presenti, interessati a intraprendere la loro stessa strada, a fare rete tra loro e a non chiudersi nell’ignoranza di voler primeggiare. Come ha giustamente sottolineato Simone Laudiero: “Non ci sono poste in gioco particolari e nessuno rischia di perdere niente di valore; il vantaggio è solo quello di collaborare molto..” ; a dimostrazione di ciò ha illustrato il video di promozione del RWF che ha coinvolto tutti i nuovi autori del web, senza puntare sulla visibilità dell’uno o dell’altro. Insomma, nella maggior parte dei casi, la qualità di un prodotto è una questione di confronto, semplicità e tempi giusti; intuite e messe in pratica queste poche regole, il web potrebbe far emergere dei veri talenti.

Oggi è la volta dei Fashion Film… e chissà quante altre cose impareremo!

Foto RWF FNM

Redazione

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine