L’ufficio stampa milanese rivoluziona il classico press day , proponendolo per questa stagione in una formula inedita: opere d’arte, bollicine e finger food contornano le collezione SS14.
Un brindisi che sa di moda e creatività, un’atmosfera informale e densa d’arte, sapori che saziano anche la vista… “Un panorama nuovo che unisce mondi affascinanti e apparentemente diversi tra loro – raccontano le fondatrici dell’agenzia Elisa Airaghi e Manuela Cappellini – “I l p r e s s d a y è i l m o m e n t o c h e p e r n o i s e g n a l ’ i n i z i o d e l l a stagione, e per questa edizione stupirà con qualcosa di diverso”.
Lo showroom, situato nel cuore pulsante di Milano, capitale della moda, del design e del business, ospiterà le opere d’arte di Vittorio Chiappari (1922-1995) – artista di ispirazione cubista-espressionista, autentico, celebre per l’uso di materiali insoliti e per la sua interpretazione avveniristica delle tradizionali tecniche pittoriche.
I suoi capolavori, inseriti all’interno del Catalogo dell’Arte Moderna Italiana di Bollaffi, edito da Giorgio Mondadori, e recensiti da critici illustri come Carlo Munari e Renzo Margonari, hanno vinto numerosi premi, che gli hanno valso nel 1990, il titolo di Cavaliere della Repubblica per meriti artistici.
A contrasto, le opere della giovane e talentuosa Ludmilla Radchenko. Nata nel 1978 in Siberia, crea quadri dalla forte identità contemporanea ed ispirazione pop, e snoda la sua creatività tra giochi di trasparenze, contrasti e pennellate d’ironia. Il suo primo catalogo “POWER POP”, edito da Skira nel 2010 e distribuito da Feltrinelli, racconta la sua arte urlata che si nutre di vita reale, attraverso composizioni ricche di messaggi visivi. Dopo la partecipazione al festival di New York “Eating Art” nel 2011, i suoi quadri vengono esposti alla galleria Crown Fine Art a SoHo, fino ad approdare alla 54° Biennale di Venezia. Dalle sue creazioni nascono delle sciarpe ad esse ispirate, uniche nel loro genere.
 Alexander Smith London stappa per l’occasione il suo LUXURY Wine. “Desiderio”, Valdobbiadene Docg della Cantina Bortolin Angelo, già premiato nell’edizione 2011 del Concorso Internazionale Vinitaly con la Gran Medaglia d’Oro per il miglior spumante metodo charmat e unico spumante italiano Medaglia d’Oro al Concorso Internazionale dei Vini di Lione 2012, sarà servito in esclusivi portabottiglie termici in pelle, strass e borchie.
Infine un finger food esclusivo ed assolutamente fashion, sarà preparato e servito scenograficamente da Golden Chef, fondato più di 10 anni fa da Antonio Fabbiani. Per l’evento di No Words, lo chef stupirà gli ospiti con un catering non convenzionale ma di grande stile, che si contraddistingue dai competitor del banqueting per la ricerca minuziosa delle materie prime e la singolare interpretazione del cibo.
Tanti ospiti e presenze vip, tra cui Ana Laura Ribas, Giulia Calcaterra, Guendalina Canessa, Federica Torti, Antonio e Roberta Murr, Margherita Zanatta, Micol Ronchi, Vittoria Hyde, Francesca Belussi, la giornalista Mediaset Manuela Febbo.

Blog

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine