Libreria-FNM

Libreria di legno da scarto.

Come da un giro in un cantiere edile può nascere una libreria da arredo.

 

 Il legno è il principale materiale da scarto che può essere reperito in un cantiere edile (principalmente troveremo quello di faggio). Per la mia libreria occorre appunto legno, carta abrasiva, impregnate e una spara chiodi ad aria compressa.

Come prima cosa carteggiamo il legno con la carta abrasiva e puliamo la superficie. Per  assemblare le lastre di legno occorre la spara chiodi. Una volta ottenuta la forma desiderata applichiamo più mani di impregnante quante ne riesce ad assorbire il legno stesso. Quando la superficie appare lucida, significa che il legno è saturo di impregnante: si è cosi ottenuta la sua massima protezione. Per  completare la nostra libreria componiamo delle piccole “cassettine” di legno (simili a quelle per la frutta) seguendo lo stesso procedimento utilizzato per la libreria. Una volta che l’ impregnante è completamente asciutto, ecco che la nostra libreria può essere allestita!

Nel mio caso (essendo un oggetto d’arredo per un Bistrot) ho pensato di usare alcune delle “cassette” come cesti per la pasta, poste posizionandole ai piedi della libreria, altre invece sulla libreria stessa a mo di porta oggetti. All’interno vi ho collocato articoli vintage come vecchie riviste, utensili di rame, candelabri, ecc.. ed è ecco che la nostra libreria è pronta.

… uso, riuso e riciclo!!!

Per info:

Dott. in Arch. Valentina Tornusciolo

C/da Montecalvo, 82100 Benevento

 Fb: Valentina Tornusciolo

e-mail: valentinatornusciolo@gmail.com

La Rubrica Uso Riuso e Riciclo è a cura di Tiziano Farinola.

Riciclo1

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine