Copenaghen

Copenaghen.

L’eleganza si rispecchia anche nelle città: Copenaghen si ricorda soprattutto per questa speciale raffinatezza.

 

Sarà il fascino dei canali o quell’aria un po’ snob da città del Nord. O forse il fatto che la Danimarca sia una monarchia, caratteristica che da sola aumenta lo charme di qualsiasi destinazione. Qualsiasi sia il motivo, Copenaghen è considerata una delle città più eleganti del mondo. In questa speciale classifica, la capitale danese è seconda solo a Parigi, prima indiscussa, e a Roma, la città eterna dal fascino antico. A dirlo è il PlacesRank di PaesiOnLine.it, lo strumento attraverso il quale gli utenti del sito leader nel travel online possono votare e giudicare le proprie città preferite.

Se i voti complessivi per Copenaghen sono più di un migliaio, la metà degli utenti sottolinea l’eleganza che si respira nelle strade. Un’eleganza sobria, mai pacchiana, tipica delle città del Nord Europa (e infatti a breve distanza seguono anche Oslo e Stoccolma).

Sirenetta Copenaghen

Copenaghen, d’altra parte, presenta subito ai turisti il suo lato migliore, con la Statua della Sirenetta, simbolo della città, a dare il benvenuto. Non è un caso, quindi, che proprio la “Little Mermaid” sia considerata l’attrazione più importante, quella da non perdere per niente al mondo. Subito dopo ci sono i Giardini Tivoli, dove natura e divertimento si sposano alla perfezione, e il  Castello di Rosenborg, uno degli edifici più belli di Copenaghen, al cui interno, e il cerchio si chiude, sono conservati i Gioielli della Corona danese.

Castello di Rosenborg

Redazione Centrale

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine