Fashion News Magazine-Sonia Nifosi Motion Dance Group

Di Denise Ubbriaco

La vie en rose.

Lo spettacolo “La vie en rose”, ispirato alla vita e all’incanto della voce di Édith Piaf, sarà in scena dal 12 al 22 dicembre al Teatro dell’Angelo di Roma.

 

Quest’anno ricorre il cinquantenario della morte di Edith Piaf (pseudonimo di Édith Giovanna Gassion), una voce meravigliosa dalle mille sfumature che ha incantato e continua ad incantare grazie alle sue dolci melodie. Per la sua minuta statura era soprannominata “passerotto” (nell’argot parigino piaf). Donna dalla grande personalità, Edith Piaf era una cantante di strada dotata di una toccante raffinatezza e una grande versatilità che le consentiva di passare da toni aspri e aggressivi a toni dolci e leggiadri. Nel corso della sua carriera, ha realizzato oltre 260 successi che hanno regalato al suo pubblico infinite emozioni.

Per omaggiare la cantautrice francese, la Sonia Nifosi Motion Dance Group  presenta “La vie en rose”, uno spettacolo che si ispira alla vita leggendaria di Edith Piaf ed unisce danza, musica e teatro.

La vie en rose andrà in scena al Teatro dell’Angelo di Roma (Via Simone de Saint Bon 19) dal 12 al 22 dicembre e vedrà la partecipazione di Antonello Avallone, nel ruolo di Jean Cocteau. Lo spettacolo è stato ideato e realizzato, con grande maestria e precisione impeccabile, da Sonia Nifosi (regista, coreografa, soggettista e autrice del testo) supportata dalla Motion Dance Group.

Le coreografie sono state realizzate sulle canzoni di Edith Piaf e creano magiche atmosfere, dei veri e propri varchi tra epoche, che raccontano storie di vita nel segno dei ricordi che si manifestano e poi scompaiono.

Sonia Nifosi ha deciso di non scegliere una sola protagonista per interpretare il ruolo di Edith Piaf, perché vuole vedere un po’ di lei in tante donne diverse. Inoltre, l’autrice ha voluto evidenziare come nell’artista francese, l’Arte e la Vita non potevano essere separate poiché la sua vita erano le sue canzoni, le sue canzoni erano la sua vita. Così ha deciso di far entrare una cosa dentro l’altra ricorrendo al “gioco del teatro”.

Uno spettacolo che vi coinvolgerà totalmente, trasportandovi nel fantastico mondo di Edith Piaf. Da non perdere!

10.12.2013

News

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine