fashionnewsmagazine

Di Ramona Mondì

Tradizioni Natalizie.

Come si festeggia il Natale nel mondo?

 

“Caro Babbo Natale…”. Tradizione vuole che una letterina a S. Claus vada sempre scritta, che si chieda la pace nel mondo, il sorriso dei propri cari o il giocattolo che tanto si desidera, quello è il segreto di ognuno. Fatto sta che ogni anno, dalla Lapponia in trotto alle sue renne, Papà Natale porta un sacco di doni.

Intanto, tra l’addobbo di alberi di Natale e Presepi, si attende il grande giorno: il 25 Dicembre nascerà Gesù. E’ una gran festa, ci si scambiano gli auguri, si organizza il Cenone, si scartano i regali, ci si bacia sotto il vischio e l’amore è ovunque.


Una ricorrenza festeggiata in ogni dove con tante usanze disparate. Basta spulciare tra gli usi dei Greci, dei Venezuelani o dei Portoghesi per scoprire storie diverse davvero curiose e interessanti.

In Grecia, ad esempio, in prossimità del Natale, si ricordano i Kallikantzaroi, creature mostruose che vivrebbero nel sottosuolo per spingersi sulla Terra tra il 25 dicembre e il 6 gennaio, con lo scopo di provocare danni ai cittadini distruggendo mobili, mangiando le pietanze natalizie e incutendo timore. Ovviamente, secondo il folklore greco, esistono precauzioni per tenere questi esseri lontano dalle abitazioni: bisogna tenere acceso il ceppo natalizio e, cosa più strana, appendere una mascella di maiale all’interno del proprio camino.

A Caracas, invece, durante le festività natalizie le strade delle città vengono chiuse al traffico per permettere ai fedeli di arrivare in chiesa a bordo di un mezzo alquanto singolare, i pattini a rotelle!

E ancora, secondo la tradizione portoghese, le anime dei morti porterebbero fortuna e prosperità per tutto l’anno, ecco perchè, in occasione del cenone di Natale, oltre che per gli invitati, si apparecchierà anche per i defunti!

Un’altra usanza diversa dalle nostre, e davvero simpatica, la troviamo nella Repubblica Ceca, dove nella notte di Natale, le donne single, dando le spalle alla porta, lanciano una scarpa. Se questa cade con il tacco rivolto verso l’alto, la ragazza si sposerà entro l’anno, altrimenti bisognerà aver pazienza!

Insomma, “il mondo è bello perché vario“, recita un proverbio. Ed è proprio vero, se il Natale è sentito ovunque allo stesso modo, diversi sono invece i modi di celebrarlo. Certo è che l’amore e i sorrisi pullulano dappertutto!

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • fashionnewsmagazine
  • fashionnewsmagazine1
  • fashionnewsmagazine2
  • fashionnewsmagazine3
  • fashionnewsmagazine4
  • fashionnewsmagazine5
  • christmas dinner table
  • fashionnewsmagazine7

 

 

 

Redazione

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine