fabrizio moro

Di Daniela Giannace

Fabrizio Moro.

Il cantautore romano prosegue il suo tour indoor nei club con nuove date annunciate su facebook.

 

Fabrizio Moro va a passo spedito con i live e dal 2011 si è fermato solo due mesi. Dopo aver suonato sempre all’aperto, ha deciso di mettersi alla prova esibendosi a porte chiuse nei club e nei teatri di tutta Italia e non solo. Venerdì 20 dicembre ha pubblicato su facebook le nuove date di un tour partito il 16 novembre dall’Auditorium Conciliazione di Roma, dove ha registrato il sold out, e poi proseguito all’Hiroshima Mon Amour di Torino e ai Magazzini Generali di Milano. Esegue nei suoi concerti le canzoni del suo ultimo album “L’inizio”, il più sofferto e anche quello che esprime meglio il suo pensiero, senza peli sulla lingua come è solito fare, e il suo è un pubblico abituato a scatenarsi sotto il palco, cantando, saltando e ballando. I tre singoli estratti dall’album, ascoltati in radio e di cui ci sono anche i videoclip, sono “Sono come sono”, “L’Eternità”, “Babbo Natale Esiste”. “L’inizio” rappresenta una rinascita per Fabrizio Moro, sia dal punto di vista artistico che umano, rinascita anche e soprattutto per la fondazione di una nuova casa discografica indipendente chiamata “La Fattoria Del Moro”. L’autore ed esecutore della famosa “Pensa”, denuncia da sempre nelle sue canzoni un mondo corrotto, e rarissime sono le sue apparizioni in tv, in coerenza con la logica che in quel mondo sarebbe un pagliaccio. In un’intervista dice: “Il valore fondamentale della mia vita è la libertà e la ricerca della felicità. Essere liberi di esprimere”.

Il tour indoor è organizzato da Big Fish Entertainment e a chiusura della prima parte si esibirà nello storico club Water Rats di Londra. Dice di sentirsi parte di un gruppo e non un solista, infatti ad accompagnarlo ci sono: Marco Marini (chitarra), Danilo Molinari (chitarra), Alessio Renzopaoli (batteria), Claudio Junior Bielli (tastiere) e Fabrizio Termignone (basso).
Un mese fa circa ha dichiarato su facebook: “Parto dal presupposto che il live è la parte più importante di un percorso musicale, anzi il live è la parte più importante della mia vita perché ogni volta che finisce un concerto trovo le risposte che cerco quando sto lontano dal palco. Suonerei ovunque, ho suonato ovunque, nelle piazze, nei campi sportivi, negli stadi e sui marciapiedi… il club ti da la dimensione reale di quello che sta succedendo intorno alla tua musica, nel club incroci da vicino gli sguardi di chi ti sta cercando di capire, di chi ti ama e anche di chi ti sta criticando, è tutto li davanti a te, senti il sudore delle persone e l’energia della trasmissione tra il tuo strumento e il pubblico in sala, il club è musica allo stato puro”.
Il calendario è il seguente:
- VEN 03.01.14 MONFORTE IRPINO (AV) – Qubiq Black House Eventi
- VEN. 30.01.14 BOLOGNA – Locomotiv Club
- SAB. 31.01.14 PESCARA – 4 Vele Club
- SAB. 01.02.14 ISERNIA – Auditorium Unità d’Italia
- VEN. 07.02.14 NEPI (VT) – Jasmine Club
- SAB. 08.02.14 L’AQUILA – Set Action & Stage
- VEN. 14.02.14 TREPUZZI (LE) – Livello 11/8
- SAB. 15.02.14 MODUGNO (BA) – New Demode’
- VEN. 21.02.14 LIVORNO – The Cage Theatre
- SAB. 22.02.14 FONTANETO D’AGOGNA (NO) – Phenomenon
- VEN. 28.02.14 RONCADE (TV) – New Age
- GIO. 06.03.14 FIRENZE – Viper
- SAB. 08.03.14 MANTOVA – Arci Tom
- GIO. 13.03.14 PALERMO – Candelai
- VEN. 14.03.14 CATANIA – Zo
- VEN. 21.03.14 LONDRA – Water Rats
Maggiori informazioni si possono trovare sulla pagina facebook ufficiale.

In bocca al lupo, Fabrizio!

Fnm

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine