Ansia da prestazione paterna

Di Daniela Giannace

Ansia da prestazione paterna.

Dal 4 al 12 gennaio andrà in scena al teatro Duse di Roma (via Crema 8) lo spettacolo nato da un’inchiesta di Betta Cianchini che ne è l’autrice.

 

Viene riproposto Ansia da prestazione paterna”, il cui sottotitolo è “corsi pre parto e altre pappe mentali di un neo papà”, interpretato da Andrea Lolli, per la regia di Lorenzo Gioielli, è un progetto sostenuto da Punto D, Vita di Donna Onlus e Radio Rock. Lo spettacolo tratta dello stress-post-partum dei neo-papà, una sorta di “parità dei sessi” che stavolta tocca agli uomini appianare. Gli uomini di oggi con famiglia a carico devono affrontare stress lavorativo, figli che strillano, niente sesso, notti in bianco per badare ai bambini. Insomma la versione al maschile è molto più cruda e triste di quella femminile, anche se a teatro viene trattata con leggerezza ma non mancano le occasioni per riflettere sulla propria vita (nel caso di neo-papà). Il racconto del protagonista è supportato da testimonianze di giovani papà che preferirebbero lavorare tutto il giorno piuttosto che occuparsi dei figli piccoli.

“Ansia da prestazione paterna” è stato presentato per la prima volta al Carcere Femminile di Rebibbia (Media Partner TG3 Regione), al Teatro Bernini di Ariccia e a Roma, in occasione dell’evento “Giovani@teatro”, e poi nell’ottobre 2012 allo Spazio “Il Mitreo Arte Contemporanea”. A fine spettacolo verrà proposto “Cose cattive che le amiche raccontano prima del parto” di Betta Cianchini, con Francesca R.Miceli Picardi e Federica Quaglieri, uno spettacolo ancora una volta dall’ironia acida e pungente.

L’autrice Betta Cianchini si è formata in Canada col Metodo Strasberg (come autrice ed attrice delle proprie pièce) e in Italia ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti per la sua scrittura. Si occupa soprattutto di commedia sociale e contemporanea. E’ doppiatrice dialoghista per film tv e speaker su Radio Rock. L’attore Andrea Lolli, diplomatosi all’accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’amico, recita in numerosissimi spettacoli teatrali, è attore di fiction, autore e sceneggiatore televisivo. Lorenzo Gioielli è attore, regista e scrittore. Entra nella Bottega Teatrale di Firenze, la scuola diretta da Vittorio Gassman e Giorgio Albertazzi, poi insegna alla Fonderia delle Arti ed è anche sceneggiatore e attore per la tv.
Ansia da prestazione paterna” farà certamente ridere ma, nello stesso tempo, gli uomini che aiutano le mogli con i bambini potranno rispecchiarsi e si renderanno conto ancora una volta di quanto sia difficile il ruolo della donna oggi, che deve essere contemporaneamente mamma, moglie, donna in carriera e badare anche alla casa, e cercheranno di collaborare.
Maggiori informazioni sullo spettacolo si possono trovare sul sito del teatro Duse.

Fnm

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine