I, Frankenstein

Di Daniela Giannace

I, Frankenstein.

Dal 23 gennaio arriva nelle sale italiane l’action thriller tratto dall’omonimo romanzo a fumetti degli Darkstorm Studios creato da Kevin Grevioux.

 

I, Frankenstein esce in Italia un giorno prima rispetto agli USA (dove l’uscita è prevista il 24 gennaio); in questa occasione l’Italia batte gli Stati Uniti. La pellicola, girata in Australia, è stata scritta e diretta da Stuart Beattie, per la sceneggiatura di Kevin Grevioux e dello stesso Beattie.
Il cast di I, Frankenstein è composto da: Aaron Eckhart, Yvonne Strahovski, Bill Nighy e Miranda Otto. La trama: Adam (Aaron Eckhart), la creatura portata in vita 200 anni prima dal dottor Victor Frankenstein, prende il cognome del suo inventore e diventa un investigatore privato specializzato in attività paranormali. Nella città di Darkhaven è in atto una lotta tra il Bene e il Male (da un lato i demoni che vogliono conquistare la terra, dall’altro i Gargoyles che hanno giurato di proteggere l’umanità). Adam si schiera con le forze del Bene e scopre di avere una coscienza grazie al supporto di una scienziata di nome Terra (Yvonne Strahovski), unico personaggio umano del film.
I, Frankenstein dà libero sfogo alla fantasia e non risparmia gli effetti speciali. Per la presenza di alcune scene di nudo e altre di forte violenza la pellicola è stata vietata ai minori di 12 o 13 anni, a seconda del Paese. La distribuzione in Italia è affidata a Koch Media; il film è definito anche un “horror gotico”. Il romanzo a fumetti da cui è tratto I, Frankenstein, si ispira alla creatura del celeberrimo romanzo “Frankenstein” di Mary Shelley. Sarà possibile vedere il film in 2D, 3D e IMAX. Il protagonista Aaron Eckhart ha così commentato: “I, Frankenstein è la storia di un uomo in cerca, come me, di un obiettivo sulla terra e nella vita”.
Chissà se il film I, Frankenstein avrà un lieto fine con la vittoria delle forze del Bene.

Fnm

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine