Corvaglia AltaRoma

Di Martina Morlé

Patrizia Corvaglia.

Intervista a Patrizia Corvaglia che presenterà ad AltaRoma AltaModa una nuova collezione.


Una brezza leggera, un tramonto, la perfezione di un monumento, lo scorrere impetuoso di una fontana; è così che l’arte penetra nella mente e nelle mani di chi riesce ancora a stupirsi. Perché, in fondo, la bellezza è proprio intorno a noi, ma soltanto pochissimi eletti sono in grado di coglierla per esprimerne il significato più profondo. Quando volgiamo lo sguardo all’orizzonte, ci sembra tutto così equilibrato, sereno e proporzionato… ogni cosa è al suo posto e, in quel caso, anche noi. Cosa daremmo per conservare in eterno quella sensazione? Ma, soprattutto, cosa ci renderebbe davvero così beati? Patrizia Corvaglia ci ha svelato il suo segreto: la vita creativa. L’unica strada percorribile per godere appieno delle sensazioni e della bellezza che evoca il mondo circostante.

 La designer e scultrice, spaziando tra pittura, scultura e applicazione al gioiello, si pone l’obiettivo di creare qualcosa di assolutamente unico e artistico, da portare con sè, sempre e comunque. Attendendo con ansia la nuova collezione 2014 che sarà presentata nell’Evento “Room Service”, ad AltaRoma AltaModa, le abbiamo fatto alcune domande per saperne di più…

Qual è la tua fonte d’ispirazione?

“Per chi vive in maniera creativa, qualsiasi cosa può essere fonte d’ispirazione, che sia un pensiero, una poesia.. insomma, tutto ciò che articoli forme di pensiero alle quali riesco a dare una materializzazione, perché è quanto mi piace fare da sempre. Ovviamente, per far sì che questo accada, è necessario rispettare determinati canoni estetici che applicati anche a pezzi artistici di dimensioni ridotte, come nel caso dei gioielli, riescono a trasmettere  il piacere di indossare un pezzo unico”.

Ma parlaci della nuova collezione..

“La nuova collezione è il frutto del mio percorso e di questo preciso momento storico. Per la tendenza Optical, il tutto prende avvio da un elemento semplice, essenziale, minimale che si moltiplica conservando la sua stessa struttura; esso racchiude in sè percorsi quasi segreti, creando un gioco ottico di forme e un effetto visivo molto scultoreo. Senza dubbio, la ripetizione quasi nevrotica di effetti non è altro che la rappresentazione degli eventi della nostra vita che da semplici si trasformano in complessi con innumerevoli volteggi. Tuttavia, non credo che questi gioielli siano difficili da portare, anzi. Sono davvero molto soddisfatta della mia collezione!”.

Qual è stata la novità rispetto alla scorsa collezione?

“Nella collezione dello scorso Gennaio prevalevano forme piuttosto barocche che si concentravano su foglie e animali. In quella di Luglio ho invece proposto di sostituire il canonico effetto di preziosità del gioiello, con una struttura modellata a scultura; la particolarità stava nell’effetto rasposo dato dalla spugna utilizzata per la colorazione. Infatti, era forte il contrasto tra la parte lucida del metallo e la parte colorata dalle resine. Si trattava di una collezione molto vivace, dinamica, libera, vitale. Quest’anno, le tendenze Optical e Light Flight, come dicevo, cavalcano l’onda dell’attualità; i pensieri contorti, criptici di questo particolare momento dell’umanità si contrastano a una ricerca di leggerezza che ho rappresentato in forma figurativa con farfalle e piume colorate”.

Il gioiello è quindi un oggetto di comunicazione…

“Il gioiello è un dettaglio che dice tantissimo della personalità di chi lo indossa; insomma è un po’ come un tatuaggio ma con la fortuna di non essere indelebile. Infatti, credo che ognuno di noi, nelle diverse fasi della vita, voglia trasmettere dei particolari messaggi agli altri che, naturamente, cambiano di volta in volta. Quindi, seguendo un andamento giornaliero del nostro essere, il gioiello ha la potenza di raccontare al mondo ciò che stiamo vivendo e, soprattutto, sempre in maniera del tutto innovativa…

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • corvaglia-2014-altaroma-1
  • corvaglia-2014-altaroma-2
  • corvaglia-2014-fnm
  • patrizia-corvaglia-fnm

Redazione

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine