fashionnewsmagazine

Di Ramona Mondì

Bandiere Solidali.

Novanta artisti reinterpretano la bandiera italiana.

Novanta bandiere per novanta artisti che con grande creatività hanno  interpretato il nostro tricolore realizzando interventi su drappi, creando collage e mettendo in risalto il valore di un simbolo così importante come quello dell’Unità D’Italia. L’arte di pittori italiani e stranieri impiegata per uno scopo prettamente benefico.


In vendita presso il Complesso del Vittoriano a Roma, fino al 31 Gennaio, infatti, esse serviranno a finanziare il nuovo ospedale della donna e del bambino di Reggio Emilia. Un progetto artistico curato dal critico Sandro Parmigiani, che sta avendo enorme successo, così come le innumerevoli iniziative solidali organizzate puntualmente su tutto il territorio italiano.

fashionnewsmagazine1

Come non menzionare quelle legate al femminicidio che vedono la realizzazione di flash mob tempestati di rosso, o brand come Yamamay che si battono per “fermare i bastardi”. E ancora Prénatal e Humana che adottano le mamme dello Zambia, o stilisti che mettono all’asta le proprie borse per finanziare un progetto d’inserimento delle donne della Sierra Leone in un programma di emancipazione femminile.

Fa certamente onore al nostro Paese l’attenzione rivolta al gentil sesso e al mondo dei più piccoli, e in merito a ciò l’iniziativa delle bandiere benefiche è decisamente valida.

Qualora si volesse dare un contributo concreto, si può visitare la galleria e acquistare la bandiera che più vi piace. Un gesto che aiuterà il prossimo, darà rilievo a questi artisti e arrederà la vostra casa sottolineando l’amore per la patria. Per informazioni è disponibile il numero telefonico 06.6780664.

Redazione

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine