justin bieber's believe

Di Daniela Giannace

Justin Bieber’s Believe.

Il 4 e 5 febbraio arriva nei cinema italiani il documentario sulla chiacchierata popstar.

 

Dopo il grande successo del docu-concerto “Never Say Never”, Justin Bieber torna al cinema con il documentario Justin Bieber’s Believe. Il film è un’occasione per scoprire i retroscena della carriera e della vita privata del giovane cantante; saranno presenti frammenti di live oltre ad interviste al cantante e interventi del manager Scooter Braun e di amici e colleghi di Bieber, tra cui Usher Raymond, Rodney Jerkins, Ludacris, Mike Posner. Alla regia c’è Jon Chu e tra i produttori figura lo stesso Justin Bieber.
Sul sito Nexodigital è possibile trovare la lista dei cinema che proietteranno il film evento. Per i più impazienti, il 1° febbraio ci sarà l’anteprima nei cinema Uci Bicocca di Milano, Uci Roma Est di Roma e Metropolitan di Napoli, in collaborazione con Nexo Digital, Good Films, Sky Uno HD, Radio Kiss Kiss, MYmovies.it e Team World. Le prevendite sono aperte dal 25 dicembre, giorno che coincide con l’uscita del film in ben 1500 sale americane, dove è stato un vero e proprio flop.
Justin Bieber è diventato un fenomeno con 40 milioni di follower su Twitter e oltre 57 milioni di fan su Facebook, e nel 2012 la rivista Forbes l’ha nominato come la terza celebrità più potente del mondo, con i suoi 15 milioni di album venduti. Ha dichiarato di recente di volersi ritirare dalle scene nonostante abbia solo 20 anni; in molti dicono che sia solo un periodo di crisi, mentre i più maligni pensano alla classica trovata pubblicitaria. Inoltre fa parlare di sé più per la vita privata che per quella artistica, tra party, fidanzate, droga, arresti, e potrebbe rischiare di compromettere la carriera con le sue bravate e così facendo non potrà sempre contare sull’appoggio dei fan.
A proposito del film Justin Bieber’s Believe, chissà se avrà il successo sperato.

Fnm

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine