I tagli geometrici, le linee pulite ed il minimalismo, tratti tipici del brand, vengono inseriti per la prima volta in un contesto più ironico, eccentrico e giocoso per questa collezione estiva 2014.
La nuova donna CHIARA BASCHIERI vuole divertirsi, mixa capi stampati con capi tinta unita per dare quel tocco di fresco anticonformismo e singolarità che ogni donna cerca di raggiungere, ciascuna a suo modo.
Questo è il contesto che vede protagonista la particolare stampa pied de poule (un cotone pesante a trama larga), irregolare nelle dimensioni del disegno, giocata sui toni del panna/nero e blu e utilizzata per capi spalla “over”, boleri corti, abiti e gonne rigorosamente sopra al ginocchio (o lunghe fino ai piedi, senza vie di mezzo) e come inserto per le borse in pelle.
La stampa pied de poule viene affiancata da un’altra stampa colorata (la base è costituita da un tessuto misto leggero effetto seta), utilizzata per abiti, tute pantalone e doppiata con il cotone traforato per shorts e capispalla. Una sorta di “pois mimetico”, quasi animalier, che spazia dal blu al cognac fino al giallo lime.
E proprio quest’ultimo, il giallo lime, è il vero nuovo “colore” della collezione, uno strappo alla regola rispetto ai classici “colori non colori” del brand. Si tratta di un colore che “spacca”, ancora di più se come base ritroviamo un tessuto particolare come la rafia, amata dalla stilista e inserita sempre nelle sue collezioni estive. L’abito tubino in rafia lime con scollatura profondissima avanti e dietro è uno dei pezzi “cult” della collezione (grazie a lui abbiamo conquistato un nuovo negozio di New York !!)
Per restare in tema di pezzi “cult” non possiamo non menzionare la gonna lunga fino ai piedi, asimmetrica e un po’ “gitana”, realizzata in cotone spalmato laserato effetto pelle, abbinata a contrasto con una camicia in creponne bianco stile college rivisitato.
Un altro tessuto che spezza un po’ con la tradizione, utilizzato in collezione per shorts, camicie e pantaloni rigorosamente maschili e abiti kimono, è la batista di cotone ricamata effetto riga bianca su base blu: un tocco di ironia anni ’60 che profuma sempre d’estate e di mare.
Nella collezione S/S 2014 ritroviamo l’accostamento, nello stesso capo, di tessuti diversi a livello di peso, struttura o colore che creano quei contrasti a volte più marcati altre volte impercettibili che rendono sempre il pezzo singolare e nuovo.

Blog

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine