italia's got talent

Di Daniela Giannace

Italia’s got talent

E’ ufficiale il passaggio del programma a Sky per le prossime due stagioni.

Italia’s got talent, dopo 5 edizioni su Canale 5, trasloca su SkyUno e sarà prodotto internamente da Fremantlemedia, società detentrice dei diritti tv. L’annuncio arriva dopo il rifiuto da parte di Mediaset di rinnovare il contratto per le condizioni richieste da Fremantlemedia che voleva triplicare il costo di ogni puntata.
La società dichiara di essere grata a Mediaset, Fascino e Maria De Filippi per aver portato avanti un programma di successo. I giudici di Italia’s got talent quasi sicuramente non saranno più gli stessi dal momento che Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi sono legati ad un contratto esclusivo con Mediaset.
Mediaset commenta nella nota ufficiale: “L’impianto artistico e produttivo che ha costituito l’efficacia della trasmissione è stato creato da Mediaset e Fascino fin dall’esordio: una giuria composta da numeri uno, l’attenta selezione dei concorrenti, la forza unica di Canale 5 che lo porta nelle case degli italiani”, e ancora: “Riteniamo fortemente scorretto l’espediente di far lanciare un prodotto da una tv generalista che lo ha costruito e ci ha investito per anni rendendolo il successo che è, e poi al momento del rinnovo pretendere cifre astronomiche per far pagare il valore a chi quel valore ha creato. Se altri sono disposti ad accettare condizioni capestro pur di sottrarre un successo al grande pubblico della tv gratuita, si accomodino. Mediaset procederà sulla propria strada”.
Solo un ristretto pubblico, quindi, potrà seguire il programma.

Fnm

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine