Sabato 8 febbraio 2014 gli spazi della Galleria d’Arte Contemporanea di Milano Artespressione (via Palla n.3), ospitano, dalle 19, la presentazione del nuovo brand di abbigliamento e design Abnormal Style, evento che si caratterizza per il forte impatto artistico-sociale. 

Abnormal Style vuol essere il marchio di moda etica e sociale di fascia alta in Italia.
“Abnormal” vuol dire “piu del normale – diverso” nella traduzione letterarle. Abnormal è modo di distinguersi, di raccontare un modo di vivere, di essere. Il logo ne completa il significato:La forma, la tonalità di colore, la perfezione dell’uovo, ne hanno fatto un elemento fondamentale di miti molto complessi. L’uovo, ancestrale simbolo di vita, ha percorso i millenni tra le civiltà della Terra offrendo insostituibili fonti d’ispirazione ad artisti e pensatori: basti pensare all’uovo “cosmico” che, presso alcune antiche civiltà, è posto all’origine del mondo.
Tuttavia il nostro uovo, non doveva essere perfetto, anzi. Abbiamo immaginato un uovo de-formato, che come di solito accade nella filiera della produttività verrebbe buttato,scartato.
Ecco che il parallelismo Uovo-Persona torna perfetto per identificare il senso di cura e di propensione verso chi in questa società nasce o vive in maniera diversa. Il nostro uovo è “de-forme” e rattoppato, ma trasmette lo stesso energia perche resiste, perche il suo cuore ha qualcosa di più, qualcosa che lo rende unico ed esprime la voglia e l’impegno di innovare e differenziarsi.

Abnormal nasce alla fine del 2013 come una tra le start-up innovative del settore moda e design etico.
Artigianalità. Abnormal si caratterizza per la ricerca di tessuti di pregio – unita a ricerca e innovazione, dà vita a prodotti unici, con preziose rifiniture sartoriali. Grazie al controllo diretto di tutta la filiera di produzione i capi possono essere altamente personalizzati.
Etica. La filiera di produzione è totalmente made in Italy, formata dalle cooperative sociali e dalle aziende che hanno sposato il progetto e che si prendono cura delle fasce più deboli e operano per il riscatto del territorio.
Ogni capo Abnormal è un segno,un messaggio per comunicare a chi lo acquista un progetto che parla di diritti umani, equità, partecipazione, bene comune, legalità,valore sociale.
Il claim “I’m perfectly abnormal” è una provocazione per riflettere su quanto ci sia nell’essere umano di grande e di valore e di quanto sia importante la dignità di ogni persona e l’equità socio-economica.
Le collezioni Abnormla sono disegnate da una “Factory Creativa” e interamente realizzate in Italia con materiali pregiati e lavorazioni artigianali di alta qualità. Ogni capo è unico perchè reso prezioso dalle applicazioni di artigianalità tessile d’eccellenza: ricami a mano,dettagli di alta sartoria e contaminazioni di grandi artisti della scena conteporanea.
Stile e sostenibilità, nel rispetto pieno e assoluto del “made in Italy”
Abnormal è anche sociale. Un Impresa Sociale Ibrida, che riunisce intorno al suo progetto aziende e cooperative che rispettano i valori sociali e operano nei territori di interesse,contribuendo all’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati,al sostegno di fasce deboli e alla realizzazione di progetti umanitari e di economia sociale.
Per tutte queste ragioni i capi e i prodotti abnormal sono unici, perche esprimono tutto l’amore frutto della grande cura di un lavoro paziente e manuale di una “comunità produttiva”legata ai valori della tradizione e del territorio in cui opera.

Blog

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine