HCBRESSON_FNM

Di Isabella Tamponi

Henri Cartier-Bresson

Retrospettiva al Centre Pompidou di Parigi.

Dal 14 febbraio al 9 giugno 2014 sarà possibile visitare, presso il museo di arte moderna e contemporanea “le Centre Pompidou di Parigi, un’accurata retrospettiva interamente dedicata al grande fotografo Henri Cartier Bresson.

Dopo dieci anni dalla morte del celebre artista, il noto Museo parigino celebra uno dei pilastri della fotografia francese, figura emblematica dell’arte moderna, attraverso la prima grande retrospettiva europea a lui interamente consacrata. Un evento estremamente atteso nell’ambito della fotografia internazionale.

Riunendo oltre trecentocinquanta stampe, filmati, documenti e altre immagini d’archivio, questa mostra unica offre una reinterpretazione degli eventi più importanti del XX secolo attraverso gli occhi di uno dei personaggi che più l’hanno vissuto e rappresentato, e che è stato soprannominato “l’occhio del secolo”: dal Surrealismo alla Guerra fredda, passando per la guerra civile spagnola, fino ad approdare alla seconda guerra mondiale e alla decolonizzazione.

Oltre a presentare i maggiori capolavori del fotografo, sono presentati nella mostra anche altri aspetti meno conosciuti del suo lavoro che delineano le molteplici sfumature della sua personalità: l’impegno politico, il suo lavoro su alcuni dei principali problemi sociali della seconda metà del XX secolo, ma anche aspetti più intimi come la sua passione per la pittura e il disegno.

« Photographier c’est mettre sur la même ligne de mire la tête, l’oeil et le coeur »  [Henri Cartier-Bresson]

La mostra del Centro Pompidou affronta quindi l’immenso lavoro del foto-reporter francese, al di là del “momento decisivo” che si attende (abbastanza a lungo) per fermare il senso intimo dell’immagine immortalata. Fotografie, disegni, dipinti, film e altri documenti saranno da esposti per mettere a nudo il lavoro del grande fotografo-artista del XX secolo.

HCBRESSON1_FNM

FNM

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine