FNMVF

Di Maria Neve Riemma

Bon Street di Vanessa Foglia.

Collezione Bon Street Fall/Winter 14/15.

 

La designer Vanessa Foglia lancia per la prossima stagione autunno/inverno una collezione ispirata agli anni ’50 reinterpretata in chiave moderna. Un mood romantico e delicato, una collezione semplice e raffinata dove la virtù e l’educazione nel sapersi esprimere, si specchiano su tutta la collezione composta da cinque linee che sono: Bon Street, Bon Charm, Bon Japanese, Bon Love, e la Bon Street che da il nome a tutta la collezione. La presentazione di questa collezione è realizzata attraverso “La Domenica di Vanessa” riutilizzando la struttura originale dei quotidiani distribuiti nella seconda metà degli anni ’50, riproducendone le grafiche, l’impaginato e addirittura riadattando le pubblicità dell’epoca al concept Abitart.

La linea Bon Street: è realizzata in punto Milano, i suoi colori del blu e del verde creano un delicato ricamo con il tessuto goffrato. Creata per vivere il quotidiano, lasciando intatto un tocco di compita eleganza.

Linea Bon Charm: nata dall’esigenza di far rivivere nei capi l’emozione del romanticismo, realizzandoli in seta floreale, lana unita e tessuti chanel dai colori delicati, adornati dall’aggiunta di un sottogonna in tulle per rappresentare l’espressione di questo nobile sentimento.

Linea Bon Japanese: tessuti in fibra naturale, come la viscosa e la lana, che si uniscono a moduli di disegni colorati creando maniche a Kimono e linee piene di fascino per vestire una figura femminile in continua evoluzione.

Linea Bon Love: creata con l’eleganza del velluto che accarezza il regale taffettas. E’ l’espressione di Abitart che racchiude l’animo di un sogno di vivere in un mondo che ti sorride.

E infine Linea Bon Sprint: Capi realizzati attraverso l’utilizzo di morbidi tessuti, che volano sulla tavolozza dei colori del nero e del bianco, resi sognanti dalla poesia che scorre su di essi, racchiusi in una divertente nuvola di tulle.

Una collezione creata fra passato e futuro, in un anno filosofico ideale, il 2957 a rappresentare l’equilibrio di un tempo immaginario.

Una personalità eclettica quella di Vanessa Foglia che nutre la sua immaginazione con tanto colore, come dice lei stessa “la mia è un’anima colorata”. Il suo “Abitart” è una fucina di tendenze e sperimentazioni sempre in evoluzione. Uno spazio creativo per ritrovare un po’ se stessi, perché no?

E non è finita qui! Questa è anche una collezione virtuale, vedere per credere:

 

08.02.2014

Redazione

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine