maledetto peter pan

Di Daniela Giannace

Maledetto Peter Pan.

Dal 21 febbraio andrà in scena a Firenze e a Roma lo spettacolo teatrale con protagonista Michela Andreozzi.

Dopo aver riscosso un grande successo di pubblico e di critica in Francia, arriva anche in Italia lo spettacolo teatrale “Maledetto Peter Pan”, un progetto tutto femminile ad eccezione del regista, Massimiliano Vado. Nato dal fumetto “Le Demon de Midi” di Florence Cestac, edito da Dargaud, è stato trasformato prima in una commedia teatrale diretta da Marie Pascale Osterrieth e interpretata dall’attrice comica Michele Bernier, e poi in un film. Per un puro caso, in Italia la protagonista dello spettacolo è un’omonima dell’attrice francese, cioè Michela Andreozzi.
Lo show “Maledetto Peter Pan” racchiude in sé una commedia, un monologo e uno stand-up (spettacolo umoristico interpretato da un solo comico), ed è incentrato sul dramma delle “corna”. In pratica, il marito e padre di famiglia è colpito dalla cosiddetta “Sindrome di Peter Pan” o “Crisi di Mezza Età” e vede la maturità come l’inizio della fine. Per rimediare a tutto ciò, sente il bisogno di trovare un’amante molto più giovane di lui, illudendosi che così possa fingere di tornare un ragazzo. La moglie non solo deve convivere quotidianamente con le corna ma anche badare alla casa e al figlio, e vede perciò come unica soluzione il suicidio. Attraversa tutte le fasi di elaborazione del lutto: la depressione, il confronto con parenti ed amici, la disperata ricerca di un ex che possa consolarla e farle dimenticare tutto, la spietata autocritica e la flagellazione. La protagonista interpreta quindi tutti i personaggi (la moglie, il marito traditore, il figlio, le amiche) e si pone vere e proprie domande esistenziali sul rapporto di coppia.
Michela Andreozzi è attrice e autrice di teatro; ha di recente portato in scena “A letto dopo Carosello” sul tema dell’infanzia, e “Ti vuoi mettere con me?” sull’adolescenza; è autrice di “Diversamente giovani” e interprete di “Doppiacoppia” con Max Tortora. Per il cinema ha appena girato “Pane e Burlesque” di cui firma anche la co-sceneggiatura, ed è sul set di “Io e mio fratello” con Luca Argentero e Raoul Bova. Si prepara anche per la prossima stagione di “Colorado” su Italia 1. In passato ha lavorato al cinema con Rocco Papaleo, Leonardo Pieraccioni, Paolo Genovese, ecc.. In tv, ha partecipato a “Non è la Rai”, “Colorado” e varie altre trasmissioni; ha scritto e condotto programmi radiofonici. Ha recitato in varie fiction, tra cui “Via Zanardi 33”, “Un posto al sole”, “7 vite”, “Distretto di polizia”, “Il commissario Manara”. Massimiliano Vado è attore protagonista in teatro, televisione e cinema, nonché regista; per la Andreozzi ha diretto la commedia “Diversamente giovani”.
Per ora le date della tournée sono:
- 21, 22, 23 febbraio – Firenze (Teatro Lumière, via di Ripoli 231)
- 25 febbraio/ 16 marzo – Roma (Teatro Sette, via Benevento 23)
Maledetto Peter Pan” è insomma un’occasione per sdrammatizzare un problema comune e per confrontarsi con ironia attraverso l’universo dell’amore. Non vengono prese difese della donna che è vittima dell’uomo, è piuttosto una rappresentazione teatrale che non giudica, anche perché nel “tribunale del sentimento” nessuno ha torto o ragione.

Fnm

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine