moreno amantini

Di Moreno Amantini

Cari amici e care amiche di Fashion News Magazine ben trovati!

Voglio aprire la mia rubrica di questa settimana con una frase che, secondo me, ci sta a fagiolo: “Meglio tardi che mai”! E’ proprio il caso di dirlo a gran voce soprattutto quando ci stanno di mezzo i bambini. A cosa mi riferisco? Alla soap opera che vede protagonisti Raffaella Fico, Mario Ballotelli ma soprattutto la piccola Pia, anima candida che, in tutto questo polverone, non ha colpe.

Finalmente il campione avrebbe riconosciuto la figlia. Naturalmente, in tempi di comunicazione telematica come questi, la sua dichiarazione non poteva non essere comunicata via social. Con un twitter, Mario Balotelli ha espresso tutto il suo amore per la piccola Pia che fino a questo momento non aveva riconosciuto facendo patire alla povera Raffaella Fico le pene dell’inferno. Tantissimi gli appelli della bella soubrette rivolti al campione che proprio non voleva saperne di riconoscere la bimba.

Dubbi e cattiverie si sono accavallati fin dall’inizio della gravidanza e la Fico ha dovuto subire maldicenze e critiche che la vedevano come un’arrivista approfittatrice che aveva “incastrato” il bel milionario. Alla nascita di Pia, nonostante l’evidente somiglianza della bimba con Mario Balotelli, le critiche non si sono attenuate ma Raffaella Fico ha continuato a lottare con le unghie e con i denti come farebbe una leonessa per difendere il proprio cucciolo.

Tutto quello che voleva era il test del DNA per dimostrare a tutti, ma soprattutto a Mario, che Pia è veramente sua figlia. Appelli in tv e a mezzo stampa non hanno ricevuto risposte positive fino alla settimana scorsa quando Balotelli ha pubblicato il suo tweet in cui annunciava ai suoi fan che Pia è sua figlia. La Fico, dopo questa dichiarazione del campione, è apparsa in tv e a “Domenica Live”, contenitore domenicale condotto da Barbara D’Urso, ha ammesso di aver appreso anche lei la notizia in questo modo e che non aveva ancora avuto modo di parlare con Mario. Raffaella Fico, che da tempo vive una storia d’amore con il figlio di Umberto Tozzi, è apparsa contenta e soddisfatta e, anche se non ha fatto trapelare nulla sul fatto che Mario Balotelli si sia sottoposto o meno al test del DNA, sembrerebbe proprio che questa presa di coscienza del goleador arrivi da referti medici. Test o non test, finalmente la piccola Pia ha sia una mamma che un papà e questo mi fa particolarmente piacere. Inoltre devo ammettere che il comportamento di Raffaella Fico, in questa situazione, mi è davvero piaciuto. Ha dimostrato di essere una donna ma soprattutto una mamma.

Che sia davvero cresciuta e cambiata dalla Raffaella Fico di qualche anno fa che metteva all’asta la sua verginità? Me lo auguro di cuore e le faccio i miei più sinceri auguri. A Mario Balotelli auguro di poter presto abbracciare sua figlia nella speranza che la piccola Pia possa aiutarlo a mettere la testa a posto e che il soprannome di “bad boy” possa essere solo un ricordo!

Proprio a Mario Balotelli voglio dedicare la mia ricetta di oggi. Uno dei miei dolci preferiti, un bel “Tiramisù”. Sperando sia di buon auspicio! La ricetta è per circa 8 persone.

Gli ingredienti che ci occorrono sono: 6 uova intere, 120 gr di zucchero, 500 gr di mascarpone, 250 gr di panna fresca, due confezioni di biscotti “Pavesini” da 8 pacchetti ciascuna, (vanno bene anche i savoiardi, ma io lo preferisco decisamente con i pavesini!!) caffè, cacao amaro. Prima di tutto bisogna dividere i rossi dai tuorli. Aggiungete lo zucchero con i rossi e montate bene con l’ausilio di una frusta elettrica. Dovete smettere di montare solo quando non sentirete più i granelli di zucchero. Separatamente montate le chiare a neve. Unite i due composti e aggiungete il mascarpone lentamente mescolando, rigorosamente a mano, con l’ausilio di un mestolo di legno. Mi raccomando, il segreto per ottenere una crema densa è mescolare il tutto a mano. Una volta pronta la crema preparatevi ad immergere i biscotti nel caffè per creare la base del vostro “Tiramisù”.

L’ideale è: uno strato di biscotti e uno strato di crema. Alternate il tutto un paio di volte.

Dal mondo dei Vip e della cucina per il momento è tutto. Ci vediamo, anzi, ci leggiamo la prossima settimana! Mi raccomando, “Occhio al Vip e… leccatevi i baffi!”

 tiramisu

Moreno Amantini

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine