Beauty Tea Party Chiara Aversano FNM Nardi small

Di Barbara Molinario

Altaroma. Quattro giorni che si intrecciano tra sfilate eventi e presentazioni.

Tre le categorie quest’anno, identificate in calendario con l’uso di un colore specifico per ogni tipologia: bianco per Altaroma, nero per Eventi in Town e rosso per Fashion Hub. AltaRoma e App to you rinnovano la loro partnership presentando l’App Altaroma in una nuova veste, funzionale e grafica. La ventata di freschezza si respira sia attraverso la scelta di uno stile flat sia con la nuova versione del calendario degli eventi. Scaricatela da App Store o Android per essere aggiornati su tutti gli appuntamenti.

Gli Atelier che sfilano le nuove collezioni sono sei. Raffaella Curiel apre la kermesse oggi con un omaggio a “I Tudors”, ci aspettiamo, come sempre, una collezione ricca, nella quantità di abiti e nella scelta degli accessori abbinati con estrema cura, dalle scarpe firmate Gigliola Curiel, agli accessori firmati Marina Corazziari, che segue la stilista da diverso tempo per un connubio che abbiamo visto in passerella anche nella scorsa stagione. Sabato in passerella nel nuovo quartier generale, il Palazzo delle Esposizioni di via Nazionale, Rani Zakhem e Renato Balestra. Rani Zakhem, il nuovo che avanza, libanese cresciuto in Kenia, nonostante giri il mondo, ha scelto Roma come vetrina per sfilare, perché, ricordiamolo, Roma esercita sempre un certo fascino sul Medio Oriente e le sue bellissime e facoltose clienti. Renato Balestra è la storia, l’unico sopravvissuto di una “casta” di grandi nomi romani che man mano si sono persi, per un motivo o l’altro. La sfilata si terrà nello splendido palazzo di Cola di Rienzo, nel quale Renato Balestra si è trasferito da non molto, dopo gli anni trascorsi a via Veneto. Manco a dirlo i posti sono pochissimi, riservati a pochi eletti, al pari di Valentino per la sua sfilata a Piazza Mignanelli di ieri sera, blindata sin dal 4 luglio, giorno nel quale tutti i bar e ristoranti della piazza sono stati chiusi, chissà con quali accordi riservati. Ospiti star internazionali e stampa formata dai soli direttori di testate.

Domenica 12 Ettore Bilotta che nonostante abbia scelto Milano come quartier generale, torna a Roma per sfilare. Nel pomeriggio Luigi Borbone, giovane e talentuoso stilista romano; a gennaio ha presentato una collezione di alta moda piena di Swarovski, che strizzava l’occhio al prêt-à-porter; splendidi i bijoux oversize. In serata, sempre a via Nazionale, la stilista/architetto Sabrina Persechino che unisce sempre strutture architettoniche e moda. Per il prossimo inverno propone insolite decorazioni arabeggianti alla maniera di Muqarnas.

Fashion News Magazine è presente in calendario con due eventi: Beauty Tea Party e Green Inspiration. Con Beauty Tea Party, Nardi Day Spa in collaborazione con Fashion News Magazine oggi pomeriggio alle ore 18;00 presenta “Juicydoll by Chiara Aversano”, che lancerà la nuova collezione “Alphabet” ideata dalla stilista e costumista teatrale Chiara Aversano. Un Beauty Tea Party per trascorrere un pomeriggio all’insegna della bellezza e del relax nella storica sede di Nardi Day Spa, nel cuore del quartiere Parioli di Roma. Una location esclusiva dove gli ospiti, assaporando dolci meringhe e deliziosi tè artigianali, potranno conoscere le T-Shirts del marchio emergente “Juicydoll by Chiara Aversano”. Inoltre esperti Hair Dresser e Make Up Artist della Nardi Day Spa saranno a disposizione degli ospiti per una consulenza beauty.

Fashion News Magazine e Chic Zone in collaborazione con Matrix, Accademia L’Oréal e Simone Belli Academy, presentano “Green Inspiration”, un Evento ed un Riconoscimento dedicati al mondo “Green” da un’idea mia e di Angela Albarano. La giornata dedicata a “Green Inspiration” si terrà il 13 luglio, dalle ore 15 alle ore 20, in calendario ufficiale Altaroma, presso l’Accademia L’Oréal a Piazza di Spagna. “Green Inspiration” accoglierà i suoi ospiti attraverso un percorso alla scoperta di progetti ispirati al mondo green: abiti, accessori, riciclo, arte, libri, invenzioni, e non mancheranno i prodotti di bellezza firmati L’Oréal. I partecipanti riceveranno consigli di global beauty da esperti del settore e gli Hair Designer Matrix offriranno un servizio gratuito di blow dry e acconciatura con i prodotti Biolage. Gli ospiti, trasportati dal profumo di melograno, arancia e bacche di acai, potranno conoscere il nuovo servizio “Biolage Cleasing Conditioner”, prodotto innovativo che deterge e condiziona il capello in un solo gesto. Sarà presentato inoltre il “Biobrush” per una piega super delicata e profumata. Le nailiste Essie dipingeranno l’anulare di verde a chi vorrà sentirsi “green”. Le truccatrici della Simone Belli Make Up Academy realizzeranno il trucco utilizzando i prodotti L’Oréal Paris. In mostra le creazioni di aziende ed artigiani “eco friendly” quali Eco Tools, Siria Eco Design, Nana’e’el by Nanaaleo, Serikos, Sbottonando, App to you.

Foto Massimiliano Esposito per Beauty Tea Party.

Barbara Molinario

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine