Locandina

Di Redazione

Nutri Mente e Corpo

Giornata di sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi alimentari 19 marzo 2016

In occasione della V Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla creata dall’associazione “Mi nutro di vita”, Area Dance dedica un’intera giornata all’analisi, alla sensibilizzazione e alla prevenzione dei disturbi alimentari. Alla giornata collaborano le associazioni “Mi Nutro di Vita” e “Nutrimente” da tempo attive nella diffusione degli strumenti che possono aiutare le persone che soffrono di DCA (disturbo del comportamento alimentare).

PERCHE’ UNA GIORNATA DEDICATA AI DCA?

I DCA sono molto più diffusi di quanto si pensi: si tratta al giorno d’oggi di problemi ancora parzialmente sommersi, dei quali i pazienti non parlano volentieri o non parlano affatto. La prevalenza è più elevata nei Paesi Industrializzati rispetto ai Paesi in via di sviluppo. L’incidenza è maggiore nelle fasce giovani della popolazione: adolescenti e giovani adulti sono i soggetti più a rischio. Per l’anoressia nervosa e la bulimia nervosa, l’incidenza è maggiore nelle donne, mentre il disturbo da alimentazione incontrollata presenta un’incidenza maggiore negli uomini. I DCA sono la principale causa di morte tra i giovani dopo gli incidenti stradali e in America, da molti anni ormai, si celebra la settimana del fiocchetto lilla. Anche l’Italia, dal 2012, organizza eventi, spettacoli, convegni e seminari a cura delle Associazioni che fanno parte della Consulta Nazionale alla quale si sono uniti, con il tempo, tutti coloro che sono sensibili al tema e desiderano dare un contributo a questa nobile causa.

NUTRI MENTE E CORPO: la giornata

“Nutri Mente e Corpo”è il titolo della giornata che Area Dance vuole dedicare a questo importante problema che, spesso, aleggia nelle sale di danza indisturbato. È un dato di fatto che esista una forte connessione tra il mondo della danza ed i disturbi del comportamento alimentare, in particolar modo l’anoressia e la bulimia. I disturbi del comportamento alimentare nello sport sono un problema diffuso verso il quale negli ultimi anni è aumentato l’interesse ma, purtroppo, le conoscenze a riguardo sono ancora molto scarse. Molte sono le atlete che si sottopongono a diete incongrue, non adatte allo sport praticato e che spesso si ritrovano in una condizione di iponutrizione. Spesso per la fobia del peso corporeo saltano il pasto, si disidratano usando indumenti gommati per sudare, si inducono il vomito o usano lassativi, tutte pratiche molto pericolose per la salute. Area Dance sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 20 proponendo una giornata ricca di appuntamenti caratterizzati da momenti di ascolto e momenti di spettacolo.

PROGRAMMA “NUTRI MENTE E CORPO”

Ore 10.30-13.30: Seminario “IL CORPO E LA DANZA: fattori di rischio per i disturbi alimentari” a cura dell’associazione NUTRIMENTE Dott.ssa Elisabetta Costantino (Psicoterapeuta) Dott. Ezio Rebattini (Psicoterapeuta) Seminario GRATUITO (prenotazione obbligatoria).

Ore 13.30-15.00: Lezione di MODERN(*) con Anna Rita Larghi ore 15.00-16.30. Lezione di CLASSICO(*) con Michele Villanova assistente Mariafrancesca Garritano (*) attività a pagamento.

Ore 19.00: SPAZIO PERFORMANCE. GAC Giovani al centro (coreografie Michele Villanova). PLASMON dance (coreografie Anna Rita Larghi) GAC e RC Modern Dance Company (coreografie Romina Contiero). Silvia Rastelli (Performance di Yoga e Danza).

Ore 19.30: Aperitivo e fiocchetti lilla (a cura di Mary Garret e Alessandra Pinetti per l’associazione Mi Nutro di vita).

Durante il pomeriggio: Sportello d’ascolto (**) (orari indicativi ore 15.00-18.30) a cura dell’associazione, Nutrimente con la dott. Elena Costa (Psicoterapeuta). Video-installazione “Self-Fulfilling Prophecy” di Anna Rita Larghi. Video “Taglia 38” brano de Le Rivoltelle, band canora, che affronta il tema dell’anoressia.Video di sensibilizzazione sui DCA.

(**) lo sportello funziona su prenotazione telefonica 02.83412168

GIORNATA DEL FIOCCHETTO LILLA

La Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla contro i disturbi del comportamento alimentare è stata ideata dall’Associazione No Profit “MI NUTRO DI VITA” nata dal volere del presidente Stefano Tavilla, che perse sua figlia Giulia a soli 17 anni per bulimia, il 15 Marzo del 2011. Mariafrancesca Garritano, socio onorario di Mi Nutro di Vita e ballerina solista del Teatro alla Scala è attiva testimonial della battaglia di sensibilizzazione per l’informazione e la prevenzione di queste patologie.

NUTRIMENTE

Nutrimente è un associazione che si occupa della prevenzione e cura dei Disturbi Alimentari. L’associazione nasce dall’esigenza di uscire da una realtà clinica di trattamento per andare incontro ad una realtà di prevenzione della malattia e individuazione precoce dei casi. L’obiettivo dell’associazione è divulgare a tutti colore che, come pazienti, genitori, insegnanti, operatori della salute, istruttori sportivi, cittadini, sono interessati ad approfondire il mondo complesso dei Disturbi del Comportamento Alimentare, quali, ad esempio, l’Anoressia Nervosa, la Bulimia, il Disturbo da Alimentazione Incontrollata. L’associazione è molto attiva sia online che offline, per cercare di raggiungere il più vasto pubblico sopratutto di giovani. Per fare questo organizza progetti in diversi settori, dalle scuole allo sport, coinvolgento esperti di settore e persone che portano le loro testimonianze dirette.

DALLE 10 ALLE 20 A SCUOLA DI DANZA

Giovani e meno giovani sono invitati in Area Dance in via Cassinis 33 a Milano (MM3 Porto di Mare) dalle 10 alle 20 per ascoltare, osservare, pensare e … danzare. L’ingresso è libero (si consiglia la prenotazione per il seminario e per lo sportello).

Location: Area Dance Via G.B. Cassinis 33 (Milano) tel. 02.83412168 (MM3 Porto di Mare oppure Bus 84/95) email:info@areadance.it sito: www.areadance.it (prenotazione per seminario NUTRIMENTE IN DANZA)

FOTO LOCANDINA: @Cristian Quinto

Master

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine