ossitocina-ormone-amore

Di Alba De Biase

 

Ossitocina: L’ormone dell’amore che fa dimagrire

Questa settimana su Red Lips: si parla dell’ossitocina, un ormone prodotto durante l’orgasmo, che aiuta a dimagrire.

Settembre è il mese in cui fioccano le iscrizioni in palestra, le giornate si accorciano, cresce il malumore, la voglia di abbuffarsi per contrastare il magone del rientro alle attività lavorative.

Niente paura tutto questo non è necessario, la soluzione è fare l’amore!

Ronald Glaser, infatti, direttore dell’istituto di medicina comportamentale dell’università dell’Ohio, ha analizzato la composizione biochimica dell’eccitazione amorosa: durante questa fase il nostro corpo comincia a rilasciare una certa quantità di ossitocina, detta anche “ormone dell’amore” perché responsabile della creazione di legami emotivi forti tra gli individui. L’ossitocina, durante un orgasmo sarebbe presente nel sangue in una quantità cinque volte superiore rispetto ai livelli normali. E’ proprio in questo momento che sprigiona tutti suoi effetti benefici: regola la temperatura corporea, controlla il cuore e la pressione sanguigna, facilita la coagulazione del sangue e alza le difese immunitarie.

E Cosa più importante di tutte: fare sesso regolarmente incrementa i livelli di ossitocina nell’organismo e spinge a mangiare di meno. Questo ormone, infatti, noto come la molecola dell’amore, riduce gli attacchi di fame nervosa che fanno fallire molte diete dimagranti e recuperare in fretta i chili persi.

Il sesso, inoltre, aumenta la capacità di sopportare il dolore: durante un orgasmo il cervello delle donne lancia l’impulso per far rilasciare nel corpo endorfine e corticosteroidi, capaci di intervenire sui centri nervosi con un effetto calmante. Ma non finisce qui il sesso regolare (una o due volte la settimana) aumenterebbe anche le difese immunitarie ed è ancora allo studio la possibilità che prevenga alcune forme di tumore (alla prostata per gli uomini e al seno per le donne), probabilmente per la proficua combinazione dell’ossitocina con altri ormoni, come gli estrogeni e il testosterone.

Oltre a ridurre gli attacchi di fame nervosa il sesso fa bene alla linea perché consente di bruciare calorie al pari di un’attività fisica di moderata intensità. La conferma è arrivata da uno studio condotto dai ricercatori dell’Università del Québec di Montréal, pubblicato sulla rivista PLoS One. I ricercatori canadesi hanno scoperto che un uomo durante un rapporto sessuale brucia mediamente 4,2 chilocalorie al minuto mentre una donna 3,1.

Alba De Biase

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine