Mika

Di Claudia Brizzi

Stasera Casa Mika arriva in TV

Il primo one man show in onda su Rai 2 dal 15 novembre 2016.

Nato a Beirut, cresciuto a Parigi e poi a Londra, questa volta Mika sceglie Milano come sede della sua nuova e originale dimora.

“Voglio rappresentare la mia idea di casa, una casa normale ma anche un po’ folle, con stanze differenti. In cui quando rientri la sera puoi essere una persona diversa rispetto a quando sei uscito, al mattino” ha commentato l’artista.

Il cantante arriva in tv su Rai 2 con “Stasera Casa Mika”, quattro serate evento scritte da Mika, Ivan Cotroneo, Tiziana Martinengo e Giulio Mazzoleni, per la regia di Fabio Calvi.

Tanti ospiti ma soprattutto una coinquilina, l’attrice Sarah Felberbaum e una speciale vicina di casa: Virginia Raffaele.

“Ho voluto aprire la mia casa e lo sguardo sul mio mondo e condividere questo punto di vista con l’Italia” afferma l’artista e aggiunge: “Il momento in cui sono entrato per la prima volta nello studio è stata un’emozione straordinaria per me: lo show che avevo a lungo sognato come una lontana chimera, dopo diversi mesi di intensissimo lavoro di tutta la squadra è diventato realtà”.

Immerso in un’atmosfera quasi surreale, tipica della televisione vintage degli anni ’50 e ’60, Mika ci invita a casa sua per renderci partecipi di sketch, duetti e performance uniche nel loro genere grazie alla partecipazione di numerosi ospiti del mondo dello spettacolo come la bellissima stella del cinema italiano Monica Bellucci, il maestro dell’improvvisazione televisiva Renzo Arbore e gli attori Marco Giallini, Gianmarco Tognazzi e Francesco Montanari.

Entreranno nella casa anche grandi protagonisti della musica: Malika Ayane, Francesco Renga, LP e Benji e Fede, accompagnati dalla resident band di 16 elementi diretta da Valeriano Chiaravalle.

In ogni puntata non mancheranno momenti speciali girati in giro per l’Italia, con Mika nel ruolo di taxista per un giorno che racconterà situazioni divertenti e analoghe vissute tra Catania, Roma, Bologna e Napoli. Le piazze di Bergamo, Rimini e Aosta saranno, invece, le protagoniste delle sigle di chiusura dello show.

Nonostante il grande amore nei confronti della televisione, il cantante ci tiene a sottolineare che la musica continua ad essere il suo primo pensiero: “Ho appena finito un tour di 14 mesi. L’idea che faccio un po’ di tv non vuol dire che sono meno musicista”.

Nulla è lasciato al caso. Vogliamo parlare del guardaroba? Tutti i vestiti che indosserà sono stati appositamente designati per lui dallo stilista Pier Paolo Piccioli, direttore creativo della maison Valentino.

Claudia Brizzi

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine