Moreno Amantini Come ti cucino il Vip Fashion News Magazine (134)

Di Moreno Amantini

Selfie le cose cambiano! Siamo proprio sicuri?

Cari amici e care amiche di Fashion News Magazine ben trovati! #selfie le cose cambiano. Eccome se cambiano! È stato questo il tormentone delle ultime settimane che preannunciava l’avvento del nuovo programma targato Mediaset e condotto da Simona Ventura.

Lunedì sera tutti incollati davanti alla tv per applaudire il ritorno della pimpante conduttrice. Frizzante e autoironica come sempre, con quello stile dinamico che la contraddistingue, Simona Ventura è tornata in prima serata. Nonostante lo slogan di “Selfie, le cose cambiano”, per dirla tutta, di cambiamenti ne abbiamo visti ben pochi: un programma sulla falsa riga de “Il brutto anatroccolo”, un misto tra “Bisturi”, “Bella più di prima” e, se vogliamo, “Carramba che sorpresa!” Storie di rinascita, sorprese, aiutini psicologici e chirurgici. Insomma, la solita minestra.

Simona-Ventura

Novità assoluta del programma è il titolo molto “social” ma per il resto tutto già visto. In studio con la Ventura un team di mentori tra cui il fashion blogger Mariano Di Vaio, il ballerino Stefano De Martino, Alessandra Celentano, Simone Rugiati, Katia Ricciarelli e Ivan Zaytsev e una giuria di “esperti non esperti” tra cui Tina Cipollari, Aldo Montano, Gordon, Paola Caruso e la Marchesa D’Aragona. Il programma è prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi e, come tale, non ci ha risparmiato neanche i siparietti trash che siamo abituati a vedere in quel di “Uomini e Donne”: dapprima una scenata di Tina Cipollari nel ritrovare in studio una corteggiatrice di Uomini e Donne, a lei non molto simpatica, poi una sfuriata della stessa Tina nei confronti di Katia Ricciarelli che ha pensato bene di abbandonare lo studio. Una sfuriata che sinceramente non ho compreso né gradito perché, con tutto il rispetto per la Cipollari che può avere anche un discreto seguito nazional popolare, i suoi modi nei confronti di una “Signora” artista come la Ricciarelli sono stati a dir poco fuori luogo. Ho trovato anche inadeguata la reazione di Simona Ventura che non ha saputo arginare la situazione. Mi è sembrata un po’ spaesata e fin troppo racchiusa nello stile “defilippiano” in cui, ahimè, la Cipollari è solita nuotare. Devo ammettere che è stato l’unico momento in cui ho trovato a disagio Simona che per il resto del programma è apparsa fluida e divertente come sempre.

SIMONA-VENTURA_

Tiriamo le somme? Ventura promossa, programma decisamente bocciato. Mi spiego: nel complesso il programma non è male, se vogliamo anche di servizio, ma trovo totalmente sbagliato riproporre qualcosa di già visto cambiandone solamente il titolo. In sostanza guardare #selfie è stato come avere un dejavu. Gli ascolti della prima puntata hanno decisamente premiato il programma ma non sempre gli ascolti e la qualità vanno a braccetto. Ca va sans dire … Nella speranza che le prossime avventure di Simona Ventura siano più innovative, le dedico la ricetta di questa settimana: “Pappardelle Country”.

Pappardelle country FNM

Prima di tutto ci serviranno, pappardelle all’uovo, olio extra vergine di oliva, sale q.b., pistacchio tritato, funghi porcini (meglio se freschi), pancetta affumicata, un bicchiere di vino bianco. Mentre la pasta è in cottura in una padella anti aderente fate cuocere la pancetta fino a renderla croccante. In un’altra padella cuocete i funghi con un filo di olio e sfumate al vino bianco. Scolate la pasta nella padella con i funghi, aggiungete la pancetta e saltate qualche minuto. Spolverate con del pistacchio tritato grossolanamente e servite.
Dal mondo dei Vip e della cucina per il momento è tutto. Ci vediamo, anzi, ci leggiamo la prossima settimana! Mi raccomando “Occhio al Vip e … leccatevi i baffi!”

Moreno Amantini

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine