Schiaparelli #24
Di Gabriele Arcieri

La maison Schiaparelli riceve il titolo Haute Couture

La Federation Francaise de la Couture premia  la Maison Schiaparelli in occasione del 90° anniversario della sua nascita.

 

Un nome, un marchio, una storia. Si potrebbe condensare in tre parole la forza e lo spessore di una maison che è rimasta, malgrado gli anni, un’icona della moda internazionale.
Elsa Schiaparelli è stato un nome che ha segnato indelebilmente molti settori della fashion life e ne ha colorato ed incardinato vari elementi; è stata infatti l’ideatrice di un nuovo stile creativo lasciando un segno nel panorama del fashion system.
Il marchio vide la luce nel lontanissimo 1935 quando la giovane stilista italiana trasferitasi a Parigi, gettò le basi nel famoso atelier di Place Vendome, di quello che poi si trasformò in un vero e proprio tempio della moda che visse la sua vita sino al 1954, anno in cui si concluse l’attività per volere della stessa Elsa Schiaparelli la quale volle dedicarsi alla stesura della sua autobiografia, Shockinglife, quasi un testamento spirituale di quella che fu un’esistenza improntata alla realizzazione di un talento e di una creatività non comune.
La Fedèration Francaise de la Couture ha voluto rinnovare il conferimento del titolo ufficiale di Haute Couture alla Maison Schiaparelli, oggi, nell’anniversario della sua fondazione – ben 90 anni – titolo che le era stato già assegnato ma che aveva perduto dopo la sua chiusura.
Il tempo, però, non cancella nulla di quanto si crea e fa sì che la magia si ripeta nello stesso luogo di allora come allora a Place Vendome, in una Parigi che ancor oggi ricorda l’atelier Schiaparelli: un marchio, un nome, una leggenda senza tempo.

Gabriele Arcieri

Comments are closed.

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine